App

Gli streaming su Telegram ora si fanno anche con OBS Studio e XSplit Broadcaster

Gli streaming su Telegram ora si fanno anche con OBS Studio e XSplit Broadcaster
Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca

Arriva un nuovo aggiornamento per Telegram, la popolare piattaforma di messaggistica istantanea, il quale come al solito è costellato di interessanti e numerose novità. Andiamo subito a vederle insieme.

Dirette streaming con altre app

Su Telegram le dirette sono ora compatibili con strumenti di terze parti, come OBS Studio e XSplit Broadcaster, così da poter aggiungere overlay e layout multi-schermo in modo rapido e semplice. Telegram diventa sempre più una valida alternativa per le dirette streaming.

Gestione dei download

Il nuovo aggiornamento di Telegram apporta un novità per la gestione dei download. Come vedete dall'animazione qui sotto, una volta avviato il download di un file si vedrà un collegamento apparire nella barra superiore, attraverso il quale è possibile accedere alla sezione generale dei download. In questa sarà possibile mettere in pausa i download, gestire le priorità, eliminare o accedere ai file già scaricati.

Novità per gli allegati

L'animazione qui sotto mostra le novità apportate all'interfaccia grafica dedicata agli allegati su Telegram. Questa viene visualizzata quando si allegano file multipli in una chat. Si trova una nuova opzione per accedere rapidamente alla fotocamera, così come è stata ridisegnata la barra di navigazione per l'accesso rapido a foto, file, condivisione della posizione e altro.

Nuova interfaccia per la modalità Notturna

Sono stati introdotti dei miglioramenti e piccole novità grafiche per l'interfaccia utente quando viene impostata la modalità Notturna: nello specifico gli header delle chat sono stati resi trasparenti.

Procedura di accesso ridisegnata

Su Android e macOS, la procedura di accesso è stata ridisegnata con nuove animazioni. L'animazione che trovate qui in basso mostra un esempio pratico.

Link con i numeri di telefono

Arriva la possibilità di associare un numero di telefono ai link univoci creati su Telegram tramite le impostazioni dell'app. L'immagine qui sotto mostra un esempio pratico.

L'aggiornamento appena descritto di Telegram è attualmente in fase di distribuzione automatica su tutte le piattaforme, a partire da Android e iOS. Qui sotto trovate i rispettivi badge di download.

Scarica da Play Store

Scarica da App Store

Fonte: Telegram
Mostra i commenti