App

Fare il DJ non è mai stato così facile: ecco l'app dedicata che sfrutta Shazam

Fare il DJ non è mai stato così facile: ecco l'app dedicata che sfrutta Shazam
Filippo Morgante
Filippo Morgante

L'azienda Algoriddim ha lavorato per diverso tempo a stretto contatto con sviluppatori e tecnici di Apple, al fine di ottimizzare le sue app dedicate ai DJ. Ora la collaborazione sta arrivando ad un livello ancora più alto, tanto che Shazam sarà integrato nella prossima app per iOS con rilascio previsto assieme a iOS 15.

Grazie a Shazam, l'applicazione sarà in grado di scansionare l'ambiente circostante e identificare qualsiasi canzone in riproduzione.

Una volta individuata il brano, djay la caricherà istantaneamente sui deck virtuali e la suonerà in sincro con la sorgente musicale esterna. In alternativa, sarà possibile creare un mix con tracce simili, remixare la canzone, applicare effetti e scomporla utilizzando la tecnologia Neural Mix della società.

Algoriddim stessa ha già alcuni casi d'uso in mente. Il principale è che si può identificare una traccia che si potrebbe sentire e portarla nella vostra libreria con il tocco di un pulsante, o creare un mix automatico basato su tracce simili rispetto alla canzone riconosciuta.

La funzione potrebbe tornare utile anche nei casi in cui a suonare sono più DJ, per sincronizzare il brano che sta suonando l'altro DJ di prima di passare al proprio set.

La versione di djay iOS potenziata da Shazam permetterà di salvare la musica riconosciuta nelle librerie di Tidal, SoundCloud, Beatport e Beatsource (ma non Spotify o Apple Music). L'aggiornamento djay per iOS di Algoriddim è ora disponibile gratuitamente, oppure è possibile ottenere la versione Pro per 6,99 dollari al mese o 49,99 dollari all'anno.

Via: Engadget

Commenta