Apple: le moto potrebbero essere tra le cause del calo delle prestazioni delle fotocamere

Apple: le moto potrebbero essere tra le cause del calo delle prestazioni delle fotocamere
Federica Papagni
Federica Papagni

Le vostre moto potrebbero essere tra i principali antagonista nella storia delle fotocamere dei vostri iPhone. A dirlo è la stessa Apple all'interno di una pagina di supporto pubblicata recentemente, secondo la quale l'esposizione a lungo termine di questi dispositivi alle vibrazioni di ampiezza elevata prodotte dai motocicli ad alta potenza e trasmesse tramite manubrio e telaio potrebbero danneggiare lo stabilizzatore di immagine (OIS) e l'autofocus (AF) dei sensori fotografici.

Questi due sistemi permettono agli utenti di realizzare scatti e video nitidi, e il calo delle loro prestazioni avrebbe come diretta conseguenza la riduzione della qualità delle proprie creazioni.

 Per questo l'azienda di Cupertino consiglia di non collegare il proprio iPhone a motocicli con motori ad alta potenza o ad alto volume, e inoltre afferma che un supporto antivibrante potrebbe ridurre il rischio di incorrere a questi danni.

I sistemi in oggetto sono utilizzati su dispositivi della Mela come iPhone 6s, 6s Plus, 7 e iPhone SE (2020). La fotocamera Ultra Wide su iPhone 11 e versioni successive invece non presenta OIS, come d'altronde anche i teleobiettivi di iPhone 7 Plus e iPhone 8 Plus.

Per quanto riguarda invece l'AF lo troviamo su iPhone XS e successivi, tra cui iPhone SE (2020).

Via: The Verge

Commenta