Apple Watch: Series 7 sarà "radicalmente diverso", ma il prossimo modello misurerà la febbre!

Apple Watch:  Series 7 sarà "radicalmente diverso", ma il prossimo modello misurerà la febbre!
Giuseppe Tripodi
Giuseppe Tripodi

Mancano ormai pochi giorni al 14 settembre, giorno in cui Apple presenterà iPhone 13, AirPods 3 e Apple Watch Series 7. Proprio di quest'ultimo torna a parlare il famoso analista Ming-Chi Kuo nell'ultima lettera inviata agli investitori.

Secondo Kuo, Apple Watch Series 7 arriverà in tempo (in vendita a fine settembre), nonostante dei ritardi iniziali nella produzione, dovuti forse a problemi di sfarfallio del display e touch screen.

L'analista racconta che l'Apple Watch Series 7 avrà un design radicalmente diverso, confermando il display più grande e le forme più squadrate.

Ma nella nota agli investitori di cui parliamo c'erano riferimenti anche al modello del prossimo anno: secondo quanto riferito da Kuo, Apple Watch Series 8 potrebbe essere in grado di misurare la temperatura corporea.

A giudicare da alcuni brevetti depositati negli anni, sembra che Apple stesse lavorando alla possibilità di misurare la temperatura già dal 2019, testando diversi approcci.

D'altra parte, non c'è da stupirsi troppo: Apple sta platealmente puntando ad integrare tecnologie per il monitoraggio della salute nei suoi prodotti, dalla saturazione d'ossigeno all'ECG.

A proposito di monitoraggio di parametri vitali, Kuo cita anche gli AirPods: l'analista non dà alcun dettaglio in merito, ma anticipa che entro i prossimi due anni anche gli auricolari di Apple potrebbero includere funzionalità dedicate al tracciamento della salute.

Commenta