Il mercato degli smartphone non conosce crisi: in crescita nonostante la mancanza di chip

Il mercato degli smartphone non conosce crisi: in crescita nonostante la mancanza di chip
Vito Laminafra
Vito Laminafra

Nonostante la crisi dei semiconduttori, che rende sempre più difficile reperire chip per produttori di dispositivi elettronici e che farà aumentare i prezzi di tanti prodotti di tecnologia, il mercato degli smartphone è in perfetta forma, soprattutto in seguito alla pandemia.

Secondo IDC, le spedizioni di smartphone sono destinate a salire nel 2021: le stime parlano di una crescita del 7,4% in quest'anno, ovvero circa 1,37 miliardi di unità, con una crescita continua anche negli anni successivi, con il 3,4% sia nel 2022 che nel 2023.

In particolare, per quanto riguarda il 2021 si parla di una crescita del 13,8% per i dispositivi iOS, combinata al 6,2% per i dispositivi con sistema operativo Android.

Inutile dire che la pandemia ha comunque minato la vendita di smartphone, soprattutto in mercati come Cina, Stati Uniti e Europa occidentale, in cui la crescita sarà davvero marginale. Di contro, saranno spedite molte più unità rispetto ai valori pre-pandemia in India, Giappone, Medio Oriente e Africa.

Buono anche il mercato degli smartphone 5G, che rispetto allo scorso anno dovrebbe vedere una crescita di circa il 123,4%, ovvero oltre 570 milioni di unità.

Via: IDC

Commenta