LG è fuori dalla produzione di smartphone, ma porta ancora avanti l'innovazione dei display pieghevoli

LG è fuori dalla produzione di smartphone, ma porta ancora avanti l'innovazione dei display pieghevoli
Filippo Morgante
Filippo Morgante

LG Chem, la più grande azienda chimica della Corea del Sud, ha annunciato una nuova tipologia di protezione del display pieghevole, che dovrebbe aiutare significativamente gli sviluppi di nuovi modelli di smartphone pieghevoli. Gli investimenti in R&D dell'azienda sudcoreana sembrano dare i loro frutti, con un prodotto in grado di piegarsi sia verso l'interno che verso l'esterno, rendendo la soluzione molto versatile.

LG Chem avrebbe inoltre dichiarato che non c'è presenza di plastica in questo nuovo tipo di rivestimento del display, e questo significherebbe che gli attuali produttori saranno in grado di rivestire immediatamente i loro display pieghevoli senza la necessità di grandi riprogettazioni.

Questa nuova tecnologia di rivestimento prende il nome di "Rear Folding Window" e LG sta cercando di portarla anche su dispositivi più grandi come computer portatili e tablet.

"A differenza delle pellicole di poliammide esistenti e dei materiali di tipo vetro temperato, la tipologia di copertura che hanno applicato le nuove tecnologie di rivestimento di LG Chem massimizzerà la flessibilità, fornendo anche soluzioni ottimizzate per i telefoni pieghevoli, come miglioramenti ai problemi di pieghe sulla parte di connessione dello schermo."

da LG Chem

Il più grande vantaggio del rivestimento Rear Folding Window sarà la sua durezza accoppiata con l'alta resistenza. L'azienda chimica coreana dice che il nuovo materiale sarà più sottile del vetro temperato esistente pur fornendo la stessa durezza. Un altro vantaggio del nuovo rivestimento sarà il suo obiettivo di ridurre al minimo le pieghe.

Il rivestimento, che è stato testato da LG  per oltre 200.000 pieghe, non vedrà però una produzione di massa prima del 2023.

Via: PhoneArena

Commenta