Vi piacerebbe ordinare uno smartphone come una pizza a domicilio? In Germania il servizio è già realtà

Vi piacerebbe ordinare uno smartphone come una pizza a domicilio? In Germania il servizio è già realtà
Roberto Artigiani
Roberto Artigiani

Con la pandemia abbiamo visto esplodere in tutta Italia (così come nel resto del mondo occidentale) i servizi di delivery. Accanto a nomi che già circolavano sono cresciuti tantissimo anche altre aziende inizialmente meno note col risultato che se oggi volessimo ordinare la cena abbiamo una vasta serie di opzioni tra cui scegliere per la consegna a casa.

La tendenza a ricevere a domicilio qualsiasi tipo di prodotto non si è di certo fermata al cibo, tanto è vero che tutti gli store online hanno visto crescere i propri ordini, ma tra tutti forse il settore dell'hi-tech è quello che è rimasto più indietro.

Amazon a parte, che gestisce le consegne di tutti i tipi di merce con standard molto alti, i grandi del settore tendono ad avere delle tempistiche di consegna più dilatate e soprattutto incerte. Se Apple promette l'arrivo dell'ordine in 2 giorni, Samsung parla di 1-7 giorni.

Sarà proprio per questo che in Germania è nata una startup che promette consegne in massimo 30 minuti per prodotti tecnologici. In realtà la neonata azienda, il cui nome è emblematicamente "Arive", punta a gestire qualsiasi tipo di prodotto, sempre affidati a rider in bicicletta.

Questa scelta green la rende quindi la scelta ideale in contesti urbani, non a caso il servizio è per ora attivo a Monaco di Baviera con il lancio previsto a breve a Berlino, Francoforte e Amburgo.

Chissà, se l'avventura dovesse avere successo forse potrebbe arrivare anche in Italia o magari l'idea potrebbe essere applicata da noi da qualche giovane imprenditore intraprendente con la voglia di rivoluzionare il mercato delle consegne, cambiando per sempre la nostra percezione dei beni tecnologici.

GRUPPO FACEBOOK DI SMARTWORLD

CANALE TELEGRAM OFFERTE

Via: PhoneArena

Commenta