Alla prima uscita ufficiosa Apple A15 continua a stracciare la concorrenza

Alla prima uscita ufficiosa Apple A15 continua a stracciare la concorrenza
Roberto Artigiani
Roberto Artigiani

Stando alle voci che circolano online sembra sempre più probabile che entro qualche settimana Apple svelerà i nuovi iPhone 13 equipaggiati con il processore di nuova generazione Apple A15. Ovviamente ancora non sono stati pubblicati benchmark del chip, ma su un forum coreano sono apparsi i risultati di un primo test. Secondo quanto riportato la CPU sarebbe più veloce del 13,7% rispetto all'A14 presente su iPhone 12.

Se la cosa venisse confermata, vorrebbe dire che lo smartphone Apple continuerebbe a tirare le file di tutti gli altri dispositivi mobili Android.

Il test effettuato è il Manhattan 3.1 e nello specifico analizza le performance della GPU. I numeri riportati in due round riferiscono un punteggio eccezionale di 198 FPS all'inizio e un secondo di 140-150 FPS. Se il primo risulta notevole, anche il secondo, pur se più basso, garantirebbe la vetta della classifica.

Basta considerare che iPhone 12 raggiunge, nello stesso benchmark, risultati massimi attorno ai 170 FPS, un punteggio simile a quanto ottenuto da Exynos 2200. Il test è stato effettuato su un chip proveniente da un batch di produzione dello scorso luglio, a ulteriore conferma che i prossimi iPhone potrebbero essere davvero dietro l'angolo.

Commenta