Spusu eSIM: tutti i clienti già da ora le possono attivare senza costi aggiuntivi

Spusu eSIM: tutti i clienti già da ora le possono attivare senza costi aggiuntivi
Federica Papagni
Federica Papagni

Sono ufficialmente arrivate in Italia le eSIM di Spusu e sono disponibili per ogni offerta dell'operatore e per coloro che dispongono di uno smartphone compatibile. I nuovi clienti potranno richiedere la propria SIM virtuale online nel momento in cui sottoscrivono una nuova offerta con pagamento tramite carta di credito VISA e Mastercard o PayPal, mentre i già clienti potranno contattare direttamente l'operatore.

L'invio tramite email del profilo eSIM avverrà solo in seguito al completamento della video-identificazione, e tale processo potrebbe richiedere fino a un giorno lavorativo.

In quel frangente i clienti dovranno esibire il documento d'identità (che dovrà poi essere caricato fronte/retro), esibire il proprio viso e ripetere la frase riportata dall'operatore. I già clienti invece per richiederla dovranno semplicemente inviare un'email a ciao@spusu.it oppure procedere con il contatto telefonico del servizio clienti o tramite WhatsApp.

L'eSIM di Spusu non prevede costi aggiuntivi per tutti i clienti, e per essere utilizzata una volta ottenuta l'email non bisognerà far altro che scansione il codice QR lì allegato.

Infine, secondo quanto riporta l'operatore virtuale su rete WindTre possono essere utilizzate con tutti i dispositivi compatibili, eccetto gli Apple Watch e i Google Pixel 4/4a.

Commenta