I prossimi Apple Watch puntano ad avere una marcia in più sulla concorrenza (foto)

I prossimi Apple Watch puntano ad avere una marcia in più sulla concorrenza (foto)
Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca

Il settore dei dispositivi indossabili è uno dei più attivi nel mercato tecnologico, costellato di vari prodotti rivolti a diverse tipologie di utilizzo e di utenti. Apple è sicuramente tra i protagonisti.

Stando a uno dei più recenti brevetti depositati dalla casa di Cupertino, i nuovi Apple Watch potrebbero avere una marcia in più rispetto alla concorrenza. Si tratta dell'integrazione di un nuovo tipo di sensore, in grado di valutare il livello di idratazione del sudore.

Questo parametro fisiologico è importante perché è indicativo dello stato di fatica dell'utente: un basso livello di idratazione è corrispondente a un'alta concentrazione di elettroliti nel sudore, viceversa nel caso di idratazione abbondante o normale.

Le immagini in galleria mostrano i sensori che dovrebbero rendere possibile la misurazione delle proprietà elettriche del sudore, i quali dovrebbero essere integrati nel cinturino dello smartwatch per essere a contatto con la pelle dell'utente.

Si tratterebbe di una novità assoluta nel settore smartwatch, visto che ancora non è stato presentato un sensore del genere negli smartwatch attualmente sul mercato.

Il brevetto ovviamente non assicura la realizzazione della soluzione nel breve termine. Torneremo ad aggiornarvi se dovessero emergere ulteriori novità in tal senso.

Via: Dday.it

Commenta