Apple stava lavorando ad un iPhone Nano? Un'email di Steve Jobs ne conferma il progetto (foto)

Apple stava lavorando ad un iPhone Nano? Un'email di Steve Jobs ne conferma il progetto (foto)
Federica Papagni
Federica Papagni

In passato è circolata la voce secondo la quale Apple stava lavorando su un iPhone "nano", una versione più piccola ed economica dell'iPhone 4, che potremmo definire un precursore mai stato realizzato dell'odierno iPhone 12 Mini. A riportare a galla questo antico progetto è un'email risalente all'ottobre 2010, ritrovata da The Verge durante il suo lavoro di analisi di molte email dell'azienda di Cupertino rese pubbliche nel corso delle indagini del querelle tra Epic e Apple.

All'interno di essa, Steve Jobs riporta in un elenco puntato quelli che sembrano i punti di discussione da trattare durante una riunione, tra i quali leggiamo il nome “piano iPhone Nano”, avente come sottopunti "obiettivo di costo" e un altro che indica che "Jony", presumibilmente l'ex capo del design di Apple Jony Ive, "mostrerebbe il modello e/o i rendering".

Un altro punto dell'elenco riporta "crea un modello di iPhone a basso costo basato su iPod touch per sostituire 3GS", ma non è certo che si riferisca all'iPhone nano o a un dispositivo completamente diverso.

Di gran voga all'epoca in casa Apple il termine "nano", infatti nel periodo a cui risale l'email l'iPod Nano godeva di un gran successo ed era appena giunto alla sua sesta generazione. Il documento non riporta però alcuna informazione riguardo alle sue caratteristiche tecniche, ma possiamo immaginare quanto sarebbero potute essere piccole le sue dimensioni se prendiamo in considerazione quelle dell'iPhone 4, il quale vantava un display di 3,5".

Via: The Verge

Commenta