iOS 15 risolverà uno dei problemi più antichi della fotografia: ecco come (foto)

iOS 15 risolverà uno dei problemi più antichi della fotografia: ecco come (foto)
Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca

iOS 15 è già arrivato tra noi in versione Beta ufficiale, ne abbiamo parlato nel dettaglio in questo articolo. Scavando più a fondo tra le novità ne è stata scovata una interessante che riguarda il comparto fotografico.

La novità scovata da 9to5Mac e da diversi utenti che hanno provato iOS 15 Beta consiste nella rimozione dei flare verdi che si ottengono sugli scatti quando si fotografano fonti luminose molto intense, come il sole ad esempio.

Come vedete dagli esempi in galleria, e dal confronto live che ha realizzato The Verge, i flare vengono eliminati in post-elaborazione, dato che lo scatto Live Photo nella galleria mostra ancora l'artefatto visivo.

È bene sottolineare che la post-elaborazione fotografica implementata da Apple in iOS 15 non risulta efficace in tutti i casi di flare. Alcuni utenti sono comunque riusciti a riprodurre tali artefatti visivi anche con iOS 15 Beta, fotografando ad esempio delle torce in ambienti chiusi.

L'interrogativo più rilevante al momento consiste nel capire quali modelli di iPhone supportano tale novità: alcuni utenti l'hanno notata su iPhone XS con iOS 15 Beta, è presente su iPhone 12 mini ma non su iPhone 8 Plus.

Questo potrebbe significare che Apple la renderà disponibile soltanto ai dispositivi che montano un processore A12 Bionic o successivo.

Ovviamente la feature non sembra essere presente nei video, nei quali si notano ancora i flare. È comprensibile che Apple non voglia richiedere un rilevante sforzo computazionale ai suoi iPhone per rimuovere i flare da ogni singolo fotogramma presente nei video.

Via: The Verge
Fonte: 9to5Mac

Commenta