App

Le chat archiviate di WhatsApp non vi daranno più il tormento (foto e video)

Ciò che accade nell'archivio, resta nell'archivio.
Le chat archiviate di WhatsApp non vi daranno più il tormento (foto e video)
Nicola Ligas
Nicola Ligas

Forse vi sarete accorti di una piccola novità di WhatsApp: l'elenco "Archiviate" comparso in cima a tutte le chat, che contiene appunto le conversazioni che avete archiviato in precedenza. La novità in realtà è un'altra, cioè che adesso, per impostazioni predefinita, se qualcuno dovesse scrivere un nuovo messaggio in una conversazione archiviata, questa rimarrà muta e sempre archiviata. In questo modo potrete avere comunque sott'occhio le chat archiviate, ma queste non vi daranno mai più fastidio, a meno che non lo vogliate.

Nelle impostazioni dell'app, alla voce Chat, è infatti presente un'opzione per mantenere o meno archiviata una chat al ricevimento di un nuovo messaggio: lasciandola abilitata, anche se qualcuno dovesse scrivere qualcosa di nuovo, la conversazione non darà alcun cenno, viceversa riceverete una notifica e vedrete un nuovo messaggio (se avevate abilitato le notifiche per quella chat, ovviamente).

Ci vuole quasi più tempo a spiegarlo che a provarlo in pratica. Il breve video qui sotto illustra bene quanto appena detto, come testimoniato anche dagli screenshot successivi. Ricordate poi che potete disabilitare i suoni di notifica per qualsiasi conversazione, e decidere anche se mostrare o meno le notifiche al ricevimento di un nuovo messaggio. A questo unite la nuova gestione delle chat archiviate, ed avrete tutti gli strumenti necessari per non essere disturbati da chi non volete.

Commenta