LG passa ad iPhone

La decisione sembra presa, ma c'è ancora tempo per una marcia indietro.
LG passa ad iPhone
Nicola Ligas
Nicola Ligas

La foto di copertina è di quelle un po' amarcord, come del resto è stato l'addio di LG al mercato Android, risalente a pochi mesi fa. "Morto un Papa, se ne fa un altro", dice il proverbio, ed LG è stata lesta nel voltare pagina, nonostante alcune rimostranze. Pare infatti che nei suoi 400 negozi in Corea del Sud, a partire da agosto, verranno venduti gli iPhone, oltre anche agli iPad ed agli Apple Watch.

Apple aveva già "avvicinato" l'azienda coreana nei mesi scorsi, seguita a ruota da Samsung, e nonostante ci sia stata molta resistenza anche da parte dell'associazione nazionale dei distributori coreani, LG sembra essere andata avanti per la sua strada, forte probabilmente di un accordo dal quale beneficeranno entrambe le parti.

Sono esclusi però i MacBook e gli altri PC di Apple, dato che è un mercato dove LG è ancora in competizione con la mela; inoltre sia chiaro che i negozi LG faranno solo da venditori, ma non da assistenza: per quella gli acquirenti coreani dovranno rivolgersi ad un centro autorizzato Apple.

In ogni caso, data la complessità della vicenda, non è ancora detta l'ultima parola, tanto più perché uno dei report dalla Corea, che dava la notizia per certa, è irraggiungibile da qualche ora.

Vi terremo aggiornati se ci fossero novità salienti in merito.

Via: GizmoChina

Commenta