Huawei lancia Petal Maps sulla serie Watch 3 per un’esperienza di navigazione comoda e fluida

Federica Papagni

È stata annunciata da Huawei la disponibilità sulla sua serie di Watch 3 (Watch 3 e Watch 3 Pro) del suo principale strumento di navigazione, ossia Petal Maps, il quale fornirà preziose informazioni di navigazione direttamente sullo smartwatch.

Indichiamo di seguito le varie funzionalità che fornisce e che rendono più comoda l’esperienza d’uso:

  • Mappe per il tragitto giornaliero: questa funzione consente agli utenti di inserire la posizione di casa o dell’ufficio creando delle schede di scelta rapida per controllare
    rapidamente il tempo e il percorso del tragitto abituale. Con la modalità di navigazione
    avanzata è ora possibile impostare il mezzo di navigazione, nonché i percorsi di trasporto pubblico. Le informazioni relative alla posizione dei luoghi indicati sono archiviate solo nell’app e sottoposte a rigorose misure di tutela della privacy.
  • Condizioni meteo: la nuova funzione meteo fornirà agli utenti una visione dettagliata delle previsioni metereologiche relative al luogo di destinazione del proprio viaggio, con straordinarie e accattivanti funzionalità animate;
  • Mappa satellitare e livello del terreno: Petal Maps supporta una nuova mappa satellitare ulteriormente migliorata che consente agli utenti una panoramica dettagliata sui paesaggi in cui stanno viaggiando tramite immagini satellitari. La mappa ad alta risoluzione consente di identificare le caratteristiche geografiche con la massima precisione, mentre il Terrain Layer consente agli utenti di visualizzare la disposizione del terreno all’aperto;
  • Condizioni del traffico in tempo reale: il nuovo aggiornamento ha introdotto nuovi colori che aiutano a distinguere meglio il flusso e la scorrevolezza del traffico. Inoltre, gli utenti possono visualizzare con un ingrandimento sulla mappa gli incroci, semplificando ulteriormente la navigazione.

LEGGI ANCHE: Le nuove OnePlus Buds Pro saranno svelate insieme a Nord 2

Gli utenti possono già procedere con il download dell’app direttamente dall’AppGallery e dal Play Store.