Cinque trucchi iPhone che non tutti conoscono

Cinque trucchi iPhone che non tutti conoscono
SmartWorld team
SmartWorld team

Per la maggior parte delle persone lo smartphone rappresenta il proprio mondo a portata di click. Dalla rubrica alle foto passando per chat e app, ogni singolo aspetto della quotidianità è racchiuso nel telefono, ma non tutti sono a conoscenza delle reali “capacità” del proprio smartphone, in particolare per quanto riguarda i trucchi iPhone.

Per quanto semplice da usare, l’iconico smartphone di Apple ha infatti una serie di skill che possono rendere la vita più facile una volta scoperte e che restano spesso nascoste sotto la superficie patinata dello schermo e dietro le app incluse con il sistema operativo.

Via via che vengono scaricati gli aggiornamenti, inoltre, le potenzialità aumentano e diventano ancora più facili da usare. Ecco dunque cinque trucchi per iPhone che non tutti conoscono.

1. Trucchi iPhone: usarlo come metro e livella 

È possibile che tra le tante app incluse di iOS sia sfuggita “Metro”, l’applicazione che serve per le misurazioni. Inserita con il nuovo aggiornamento nella cartella “Utility”, consente di misurare le superfici sfruttando la fotocamera ed è utilissima per calcolare distanze.

Non solo: l’applicazione consente anche di verificare l’inclinazione delle superfici grazie alla feature “Livella”. Basta posizionare l’iPhone sulla superficie (o sopra o sotto) che si vuole controllare e osservare la linea che si viene a creare sullo schermo e i gradi indicati. Quando sono pari a zero, lo schermo si illumina di verde e significa che la superficie è “in bolla”. Utilissima, per esempio, per appendere stampe e quadri ed essere certi che siano dritti.

2. Trucchi iPhone: nascondere le foto 

Nel rullino dell’iPhone ci possono essere foto o video privati che preferiamo tenere per noi nel caso in cui il telefono possa essere utilizzato a qualcun altro. Lo smartphone di Apple ci aiuta a farlo. Basta aprire l’app Foto, selezionare una o più immagini (o video), cliccare sull’icona delle opzioni (il quadrato con la freccia verso l’alto che serve anche a condividerle) e selezionare “Nascondi”. 

Le foto selezionate spariranno dalla libreria, ma saranno ancora visibili nell’album “Nascosti”. Per scegliere se mostrare o meno l’album è necessario andare nelle impostazioni e specificare la preferenza. 

3. Trucchi iPhone: ricevere le notifiche col flash

 

Molti preferiscono eliminare i suoni per le notifiche e tenere costantemente l’iPhone silenzioso, magari in modalità vibrazione. Si rischia però di perdersi avvisi importanti (chiamate o messaggi) e iOS consente di ovviare al problema inviando le notifiche tramite il flash della fotocamera. Quando c’è una chiamata in entrata o arriva un messaggio o una mail, dunque, il flash invia una serie di avvisi luminosi che attirano l’attenzione.

Come attivare questa funzione? È necessario andare in “Impostazioni”, selezionare “Accessibilità” ed entrare in “Contenuti audiovisivi”. A quel punto va attivata la funzione “Flash LED per avvisi”. Unica accortezza, tenere d’occhio il livello della batteria. 

4. Trucchi iPhone: insegnare a Siri i soprannomi per la rubrica 

Siri è l’assistente vocale di iOS, e viene attivato con un “Hey Siri”. L’assistente vocale riconosce i nomi registrati in rubrica per inviare sms o attivare chiamate, ma è possibile insegnarle anche a riconoscere soprannomi.

l’iPhone ha infatti una funzione in rubrica che consente di aggiungere i soprannomi ai nominativi anche se inizialmente vengono registrati con nome e cognome. Per farlo, è necessario aprire “Contatti”, selezionare “Modifica” e scegliere “Aggiungi campo”. A quel punto va selezionato “Soprannome”, e inserito il soprannome desiderato.

Non solo: Siri è anche in grado di riconoscere il legame del proprietario dell’iPhone con alcuni nomi presenti in rubrica. Se per esempio, Maria Rossi è “mamma”, si può chiedere a Siri di “Chiamare mamma”, e l’assistente vocale a sua volta chiederà “chi vuoi chiamare?”. A quel punto è sufficiente darle il nome registrato in rubrica, e Siri si ricorderà del rapporto associandolo per le prossime chiamate. Ovviamente è possibile aggiungere manualmente la tipologia di rapporto passando attraverso “Contatti”, “Modifica” e “Aggiungi relazione”.

5. Trucchi iPhone: usare la fotocamera come lente di ingrandimento

Lo zoom è una funzione molto utile non solo per le foto, ma anche per sfruttare l’iPhone come “binocolo”. La fotocamere dello smartphone si può utilizzare però anche come lente di ingrandimento, in modo da avere una visuale più chiara di testi o altre immagini. Come utilizzarla? È necessario prima abilitare la funzione “lente di ingrandimento” in Impostazioni>Accessibilità. Una volta fatto, per aprire la lente di ingrandimento è necessario premere tre volte il pulsante laterale che blocca e sblocca l’iPhone, e si aprirà la fotocamera con lente di ingrandimento regolabile tramite slider. È possibile accendere la torcia per illuminare un oggetto, applicare filtri colorati e aumentare il contrasto, scattando anche una foto.

Commenta