Fullmetal Alchemist diventa un videogioco mobile: l'annuncio arriverà entro la fine del 2021 (video)

Fullmetal Alchemist diventa un videogioco mobile: l'annuncio arriverà entro la fine del 2021  (video)
Federica Papagni
Federica Papagni

Scienza interessante e poliedrica l'alchimia, così tanto da aver affascinato nel corso dei secoli tantissimi cultori non solo della scienza ma anche della filosofia e del sapere più generale. Tra questi figura Hiromu Arakawa, la mangaka che decise di rendere questa antica pratica il perno portante della sua opera d'ingegno, riuscendo con la sua trama originale a conquistare i cuori di tantissimi lettori sparsi nelle varie nazioni del mondo.

Stiamo parlando ovviamente di Fullmetal Alchemist, il manga apparso per la prima volta nel 2001 incentrato sulla storia dei due giovani fratelli Edward e Alphonse Elric, abili alchimisti impegnati a viaggiare per la nazione di Amestris con lo scopo di recuperare i loro corpi originari, perduti a causa di una trasmutazione umana non riuscita.

Al di là dell'opera a fumetto, sono state prodotte anche due serie anime, Fullmetal Alchemist, da molti visti su MTV, e Fullmetal Alchemist: Brotherhood, presente nel catalogo Netflix, e anche una sua versione live action, prodotta e pubblicata sulla nota piattaforma streaming appena citata. Ora però l'elenco di produzioni a lui ispirato si allunga con una novità, ossia un gioco pensato per i dispositivi mobili.

Non si hanno molte informazioni in merito al titolo videoludico di cui Square Enix stessa ha parlato durante il livestream per i 20 anni di Fullmetal Alchemist.

Le uniche notizie note infatti riguardano il suo arrivo e il suo annuncio durante l'inverno 2021, ma la nota azienda giapponese si è mostrata più volte proattiva nel portare i suoi titoli mobile anche in Occidente. In virtù di ciò momento non bisogna far altro che attendere qualche notizia futura per sapere quel che sarà effettivamente il destino di questo nuovo gioco.

Video

Via: Twinfinite

Commenta