Twitter chiede il parere dei suoi utenti su alcune nuove funzioni per migliorare la Privacy (foto)

Roberto Artigiani

Per tutti i social network la Privacy è un valore centrale e gli strumenti dedicati ad affinare il controllo che gli utenti hanno sui propri dati non sono mai troppi. Lo pensano evidentemente anche i tipi di Twitter che hanno appena pubblicato delle schermate che mostrano alcune nuove funzioni dedicate proprio a questo tema. Si tratta di qualcosa che non è ancora stato rilasciato, nemmeno in forma di test e che, come specifica il tweet in questione, potrebbe anche non vedere mai la luce.

Lena Emara, la designer dell’esperienza utente per Twitter, ha messo online alcune immagini (che potete osservare a fine articolo) di accompagnamento alla descrizione di quattro nuove funzioni. La prima avvisa gli utenti che hanno un profilo protetto che la persona a cui si sta replicando potrebbe non vedere la risposta e presenta quindi la possibilità di modificare rapidamente le impostazioni per rendere pubblico il proprio tweet.

La seconda potrebbe risultare particolarmente interessante a chi possiede account multipli: l’app infatti permetterebbe di passare rapidamente da uno all’altro e, tramite una nuova interfaccia, mostrerebbe in un colpo d’occhio nome e impostazioni della Privacy di tutti gli account.

LEGGI ANCHE: La nostra prova dei tracker Bluetooth in commercio

La terza potenziale novità prevede un promemoria cadenzato nel tempo che ricorda agli utenti le loro impostazioni riguardo le conversazioni e la possibilità di essere rintracciati tramite ricerche pubbliche e consente di tarare il tutto rapidamente.

Infine il quarto cambiamento riguarda un sistema di notifiche nel caso in cui qualcuno effettui una ricerca del proprio username, consentendo di modificare la possibilità di essere trovati dagli altri in questo modo. Una piccola funzione forse, ma particolarmente utile, soprattutto per evitare fenomeni di stalking e molestie.

 

Tutto ciò rimane solo sulla carta al momento, ma potrebbe diventare realtà se i feedback degli utenti saranno positivi. Di seguito trovate il tweet di Lena Emara dove potete esprimere la vostra opinione.

GRUPPO FACEBOOK DI SMARTWORLD

CANALE TELEGRAM OFFERTE

Via: Engadget