App

Tinder si aggiorna, chattare prima del match e altre novità

Tinder si aggiorna, chattare prima del match e altre novità
SmartWorld team
SmartWorld team

Tinder si rinnova con nuove funzionalità che puntano a migliorare l’esperienza degli utenti con l’applicazione. Le interessanti modifiche riguardano le modalità di interazione degli iscritti all'app e forniscono un nuovo strumento per presentarsi al mondo degli appuntamenti. Proprio di interagire tratta una delle novità, che consente di comunicare ancor prima della scelta del tasto verde o rosso.

Come funziona la novità Hot Takes

Tra le nuove funzioni di Tinder troviamo la sezione Hot Takes, introdotta la settimana scorsa.

Questa consentirà agli utenti di entrare in contatto tra loro ancora prima del fatidico match. La novità consiste in un gioco interattivo, in stile speed date, disponibile dal lunedì al venerdì dalle ore 18 alle ore 24 (ora locale). Agli utenti che parteciperanno verranno mostrare delle domande a risposta multipla. Il sistema creerà una serie di chat tra gli iscritti che daranno la stessa risposta. Questi avranno un tempo stabilito di 30 secondi per scambiare qualche parola e impressionarsi a vicenda.
Allo scadere del tempo si deciderà se scorrere verso destra o proseguire con una chat successiva.

La funzione Blocca contatti

Era inizio mese quando veniva introdotta agli utenti la possibilità di bloccare nell’app i contatti presenti nella rubrica del proprio dispositivo. In questo modo, il profilo Tinder diventa invisibile a tutti gli amici, parenti o ex fidanzati di cui si possiede il numero. L'opzione Blocca contatti consente un utilizzo più discreto e controllato dell’applicazione, evitando l’imbarazzo di imbattersi in conoscenti e incrementando così il servizio con una nuova e utile funzionalità.

I video di presentazione nel profilo Tinder

Altra novità di Tinder riguarda i contenuti di presentazione che si possono pubblicare sul proprio profilo. Oltre alle foto, gli utenti possono ora caricare anche dei video. Il massimo numero consentito è di 9 (riempiendo così tutti gli slot foto/video a disposizione di ciascuno) e la durata prevista per ciascuno è di un massimo di 15 secondi. Starà agli utenti essere creativi e trovare un modo per incuriosire o fare colpo nel limite di tempo stabilito.

In arrivo la sezione Esplora

L’app di dating online introdurrà presto anche una sezione Esplora. Attraverso questa nuova funzionalità sarà possibile filtrare in modo più accurato tra gli iscritti e avere così maggiori opportunità di incontrare una persona affine, con interessi simili ai propri. Gli utenti avranno così un maggiore controllo sulla serie di profili dei single iscritti che compariranno sullo schermo dello smartphone. Questo “aggiornamento” non è pensato per sostituire il precedente, ma come un'integrazione. Si manifesterà solamente con ulteriori opzioni, selezionabili o meno. La sezione Esplora sarà accompagnata, inoltre, dalla Modalità Festival, ideata per mettere in contatto gli utenti che prendono parte agli stessi eventi di musica.

Le parole del CEO di Tinder

L'idea, secondo quando ha affermato il CEO Jim Lanzone, è quella di dare alle persone un maggior numero di strumenti e un maggiore controllo quando lo desiderano. "La nuova generazione si aspetta di più da noi per il mondo post-covid: più modi per mostrarsi e raccontarsi in modo autentico, più modi per divertirsi e interagire virtualmente con gli altri e più controllo su chi incontrano su Tinder e su come comunicare. I video offrono alla generazione Z un nuovo modo di raccontare le loro storie autentiche e rappresenta l'evoluzione di Tinder in un'esperienza multidimensionale che rispecchia l'aspetto degli appuntamenti nel 2021."

Maggiori informazioni per gli utenti

Fornendo agli utenti un maggiore contesto si vuole rendere Tinder un’esperienza che non si limita alla mera apparenza di una foto. Con la possibilità di fornire ulteriori informazioni personali si potrà avere un’opinione più completa su un utente ancor prima di un eventuale match. Pensi che una persona possa interessarti? Magari vuoi saperne un po' di più prima dello swipe a destra.

L'obiettivo in casa Tinder è quello di allontanarsi dall'idea della semplice app e di trasformarsi in una vera e propria piattaforma al servizio degli iscritti. Con queste nuove funzioni si compie il primo passo in questa direzione. Le nuove features introdotte non sono a pagamento. Ogni aggiornamento che verrà non dovrà comunque interferire con la velocità dell’app e del suo funzionamento, considerati ad oggi dei punti di forza del servizio.

Commenta