Nei progetti di Clubhouse c’è anche Blackchannel, una funzione di messaggistica privata trapelata per errore

Filippo Morgante

A quanto pare, Clubhouse ha involontariamente mostrato al mondo la sua nuova funzione di messaggistica privata. L’applicazione, che ha visto il suo successo grazie alle esperienze di live audio, si sta così avventurando in nuovi settori che le permetteranno di crescere e differenziare la propria offerta. L’azienda sembra aver accidentalmente fatto trapelare una funzione di messaggistica, chiamata Backchannel, ad alcuni utenti alla fine della scorsa settimana.

LEGGI ANCHE: Il caldo gioca brutti scherzi: anche gli avvisi meteo di Wear OS sono impazziti

La funzione non è stata menzionata in alcun modo nelle note di rilascio delle ultime versioni dell’app, e appare piuttosto grezza e incompleta. Non è chiaro da quanto tempo questa versione di Backchannel esistita, ma Clubhouse sembra averla rimossa in fretta. Le prime segnalazioni hanno iniziato a circolare su Twitter verso la fine della scorsa settimana, e a fondo articolo potete trovare un breve video che mostra la presenza di Blackchannel.

Come parte del nostro processo di costruzione del prodotto, Clubhouse esplora e testa regolarmente potenziali caratteristiche. Queste funzioni a volte diventano parte dell’app, a volte no. Non commentiamo le caratteristiche potenziali.

Portavoce di Clubhouse

Via: TheVerge
  • PilloPallo

    Very very cool 🤣