Huawei FreeBuds 4 ufficiali: da oggi con Band 6 in omaggio

Emanuele Cisotti -

Quando quasi due anni fa avevamo provato le FreeBuds 3 ne eravamo rimasti stupiti. Oggi vengono annunciati i FreeBuds 4 che vanno anche istantaneamente in prevendita con un’offerta molto interessante di cui vi parliamo a fine articolo.

Il punto chiave di questi nuovi auricolari true wireless è sicuramente il fatto di essere fra i pochissimi aurticolari open-fit al mondo ad essere dotati di tecnologia di riduzione del rumore attiva (ANC). Per la precisione la tecnologia utilizzata è quella denominata (senza molta fantasia) ANC open-fit 2.0, ripartendo da quella del modello precedente. La grande novità tecnologica sta nella presenza di un secondo microfono dedicato alla raccolta dei rumori esterni, da sottrarre in modo attivo a quelli della musica o della chiamata in corso. Ovviamente il tutto in concerto con il software migliorato in questi due anni di sviluppo.

LEGGI ANCHE: Tutto su HarmonyOS 2

Huawei FreeBuds 4 sono poi i primi auricolari a cancellazione attiva del rumore a supportare la tecnologia Adaptive Ear Matching (AEM) che fanno si che venga rilevata in automatico la forma dell’orecchio dell’utente andando a configurarsi in modo ottimale per la fisionomia di ciascuno.

Tutte le frequenze hanno poi ricevuto un “miglioramento”: abbiamo un diaframma composito in polimero a cristalli liquidi che supporta una gamma di frequenza fino a 40kHz, offrendo una qualità del suono ad alta risoluzione. In più il dynamic driver da 14,3 mm permette di riprodurre bassi molto profondi. Infine c’è un nuovo motore di miglioramento dei bassi che assieme ad una nuova scheda madre aiuta nel riprodurre al meglio anche le frequenza più basse.

Migliorata anche l’autonomia: con l’ANC spento arriviamo a 4 ore di riproduzione musicale continuativa, che diventano fino a 22 ore se si conta anche l’autonomia offerta dalla custodia di ricarica. Con l’ANC attivo l’autonomia arriva a 2 ore e mezzo, ma grazie alla ricarica rapida in 15 minuti riusciamo a ottenere altre 2,5 ore di autonomia.

Tra le altre caratteristiche di rilievo segnaliamo un peso di soli 4,1 grammi ad auricolare e una custodia il 6,3% più piccola e il 20,8% più leggera rispetto al predecessore. All’interno dell’hardware troviamo poi il Bluetooth 5.2 che garantisce anche la funzionalità di connessione doppia. Abbassata anche la latenza audio a 90ms.

Prezzo e uscita

Huawei FreeBuds 4 sono disponibili in preordine a partire da oggi sul Huawei Store al prezzo di 149€, con in omaggio Huawei band 6 dal valore di 59€. Per tutti quelli che preordineranno Huawei FreeBuds 4 ci sarà poi la possibilità di acquistarne un secondo paio scontato del 20%.

Aggiornamento18 giugno

Disponibili da oggi per l’acquisto.

Recensione

Foto

Su alcuni dei link inseriti in questa pagina MobileWorld ha un’affiliazione ed ottiene una percentuale dei ricavi, tale affiliazione non fa variare il prezzo del prodotto acquistato.

  • ANDREW

    Link ? Bah

  • Luca

    ho le freebuds 3 e sono straodinarie. purtroppo solo alcuni recensori ne hanno compreso la qualità.

  • Tuone

    Ma sullo store non c’è traccia del preordine….

    • AntonioMicky

      Non posso mettere il link altrimenti me lo eliminirebbero, però io le ho ordinate

  • Dario

    ma non hanno ricarica wireless?

    • Mutinho

      ci sara un versione con ricarica wireless in luglio

      • Dario

        ok grazie