Google Tivoli: il nuovo rivale di Duolingo per abbattere le barriere linguistiche

Google Tivoli: il nuovo rivale di Duolingo per abbattere le barriere linguistiche
Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca

Google è senza dubbio uno degli attori principali in tutto il mercato tecnologico, sia hardware che soprattutto software. Nelle ultime ore sono trapelati degli interessanti dettagli in merito a un prossimo prodotto che darà del filo da torcere a Duolingo.

Duolingo, per chi non lo conoscesse, è una delle piattaforme più popolari per apprendere nuove lingue, la quale deve il suo successo anche alle particolari modalità di apprendimento interattive. Questo è proprio quello che dovrebbe fare Google Tivoli: stando a quanto riferito dal The Information, Tivoli è in fase di sviluppo e potrebbe essere lanciato addirittura entro fine anno.

Google ha mostrato le abilità di Tivoli in una demo condivisa all'evento Language Model for Dialogue Applications durante lo scorso Google I/O 2021. Il tool è basato sul massivo supporto dell'intelligenza artificiale di Google per potenziare le modalità di insegnamento di nuove lingue, anche con conversazioni virtuali. Questo scenario sembra particolarmente compatibile con l'insegnamento di nuove lingue agli utenti più piccoli.

Nello stesso contesto infatti Google ha lanciato Bolo in India, un servizio che ha l'obiettivo di aiutare gli utenti ad apprendere varie lingue locali, tra le quali è presente l'inglese.

Tivoli potrebbe essere la versione globale di tale applicazione. Al momento non abbiamo dettagli in merito alla data di lancio ufficiale. Vi terremo aggiornati sui prossimi sviluppi.

Commenta