Facebook sta lavorando ad uno smartwatch che si trasforma in una action cam

Vito Laminafra -

Sembrerebbe che Facebook stia attivamente lavorando ad uno smartwatch davvero interessante: il dispositivo infatti sarà dotato di due fotocamere e potrà essere facilmente staccato dal cinturino per scattare foto in libertà.

Due persone vicine all’azienda hanno parlato di una fotocamera frontale, da utilizzare principalmente per le videochiamate, e una posizionata sul retro di qualità maggiore, dotata di autofocus e capace di registrare video fino alla risoluzione 1080p. Come già accennato, l’orologio potrà staccarsi dal cinturino ed essere agganciato ad altri accessori in modo tale da funzionare come fosse una action cam. A tal proposito, Facebook sta lavorando con produttori di terze parti affinché vengano realizzati accessori per questo dispositivo.

LEGGI ANCHE: Come Instagram decide quali post mostrarci

Non si hanno notizie riguardanti il sistema operativo che sarà utilizzato: si parla di una versione modificata di Android e con tutta probabilità l’orologio permetterà di caricare velocemente foto e video realizzati direttamente su Facebook e sulle altre app di Zuckerberg. Non mancherà il supporto alla rete LTE, dato che l’azienda sta lavorando a stretto contatto con i maggiori operatori statunitensi per garantire la connessione wireless sul suo dispositivo.

Facebook punta a rilasciare la prima versione dell’orologio nell’estate del 2022, ma starebbe già pensando ad eventuali versioni da sviluppare negli anni successivi. Il prezzo dovrebbe aggirarsi sui 400 dollari, ma è troppo presto per fornire dati attendibili. Trattandosi di rumor, manca ovviamente la conferma ufficiale da parte dell’azienda, che potrebbe anche non produrre mai questo interessante ibrido smartwatch-action cam.

Via: The Verge