Alta infedeltà – iPhone Edition: Apple ci rivela quanti utenti decidono di passare alla concorrenza

Filippo Morgante

A quanto pare, secondo i dati emersi durante il processo tra Apple ed Epic Games, gli utenti iPhone non sarebbero così fedeli al brand come sembra. Tra il Q3 2019 ed il Q3 2020, la percentuale di utenti della mela che ha deciso di passare ad un altro dispositivo (presumibilmente Android), è oscillata tra il 12% ed il 26%. I dati che derivano direttamente dalle ricerche di mercato di Apple stessa, dimostrano quanto i consumatori (non) fossero fedeli all’azienda tra il 2019 e il 2020. È tuttavia interessante analizzare come queste cifre differiscono nel corso dell’anno.

LEGGI ANCHE: iPhone 12 e iPhone 12 mini da DxOMark: per i selfie di qualità non serve volare alto

Se nel Q3 del 2019 “solamente” il 19% degli utenti iPhone ha preferito cambiare dispositivo, tra il Q1 e il Q2 2020 questa percentuale è salita oltre il 25%. Queste tempistiche potrebbero avere due spiegazioni. La prima è che molti utenti preferiscono liberarsi del loro iPhone prima che vengano annunciati i nuovi modelli durante il Q3, mentre la seconda è che i clienti abbiano risentito degli effetti economici della pandemia preferendo così passare ai più economici rivali Android.

Nonostante questo brutto periodo per l’azienda di Cupertino, la fedeltà verso gli iPhone è di nuovo aumentata fino all’88% durante il Q3 2020, probabilmente sostenuta dalle forti vendite dell’iPhone 12. Per completare il quadro, sarebbe interessante sapere anche quanti sono gli utenti che da Android passano ad iOS, ma purtroppo dati certi a riguardo non sono attualmente disponibili.

Via: AndroidAuthority
  • Vronski

    Sarebbe stato interessante vedere quanti da Android siano passati a IOS.

    • ILCONDOTTIERO

      Credo che alla fine lo spostamento sia così basso che le oscillazioni non danno ne un vincitore assoluto e ne un perdente allo stesso tempo ( riferito al grafico di chi va e di chi viene ) . Questo fenomeno si ripete da anni oramai

  • errata-corrige

    c’è il record di persone che passano da android a iOS. Hanno portato a pieno regime i sistemi come i server. D’altronde i dati ci sono. Android ormai vende quasi in fascia bassa di prezzo , chi spende compra iPhone. Con ragione. E i numeri di Apple hanno appena segnato altri record

    • Berserker02

      Ahahahahahahahaah … che baggianata LOL

      • Giuseppe del Prete

        La fascia di mercato meno esperta, se vuole spendere compra iPhone, è un dato oggettivo. Considerando poi che noi “appassionati” siamo una percentuale quasi ridicola per le vendite, capisci come il primo post non sia cosi da “baggianata”

        • ILCONDOTTIERO

          La baggianate erano riferite a mister errata-corrige che ci delizia di perle di saggezza a iosa. Lui quando alza gli occhi al cielo ,vede solo la mela morsicata e sotto il nulla….

      • ILCONDOTTIERO

        Record. ……. Lui è il miglior man di ok le so tutte io , pubblicitario a beneficienza in casa della mela . Poi come se a lui ne venga veramente in tasca qualcosa . Un Personaggio unico nel suo genere.

  • 🍄Acida Lisergica🍄

    Android tutta la vita

  • RavishedBoy

    “clienti abbiano risentito degli effetti economici della pandemia”
    Ahahahahah….adesso uno passa da Apple a Samsung o oppo, Huawei, ecc.. perchè c’è la pandemia… Che idiozia.

    • ILCONDOTTIERO

      Sul campo della telefonia in effetti la pandemia non ha avuto nessun effetto anzi forse per assurdo il contrario . Sono anni che molti si indebitano per portarsi a casa un top di gamma e di certo uno quando vuole cambiare credo non gliene frega molto nemmeno delle nostre opinioni.

      • RavishedBoy

        Un “top di gamma” Apple non costa molto di più di un top di gamma Samsung o Oppo (anche Xiaomi è arrivata a 1250€).
        Quindi vuol dire che io in genere spendo 1200€ per comprare Apple, ma dato che c’è la pandemia quei soldi li do a Samsung.
        Cervelli avariati.

        • davide nove

          Non bisogna considerare solamente la fascia alta..
          Può darsi che ci sia il passaggio da iPhone alla serie S di Samsung o altri dispositivi della stessa fascia alta..

          Ma bisogna considerare altri fattori.. esempio come quelli che avevano dapprima un Android e facendo il passaggio su IOS non si sono trovati a loro agio.. mettiamo anche grazie ad amazon con il reso quanti che ho letto che sono passati ad iPhone e dopo 2 settimane fanno il reso per ritornare ad Android e questo alla fine conta nei dati..

          Il più ..chi ha un vecchio iPhone 7/8 ecc.. o chi aveva anche uno più recente ma si e guastato e che non si può permettere un alto costo di riparazione e si trova con un budget limitato va su un terminale Android di fascia medio/bassa..

    • davide nove

      Beh molti casi chi una volta riusciva a permettersi un budget alto come ci vuole per un iPhone, adesso non ci riesce più a sostenere questa spesa e va su terminali Android da 200/250 euro.. e questa non è un idiozia..

      Se in commercio ci fosse stato un iPhone lite da 200 euro può essere chi necessitava un nuovo terminale con un budget limitato restava su Apple, ma essendo non c’è questa possibilità sono obbligati ad andare su terminali Android..

      • RavishedBoy

        Se proprio uno vuole Apple, si compra un Apple da 200€ (usato).
        Fidati che l’Appleiano non passa ad android per ragioni di costi.
        Se uno è fan del mondo Apple, piuttosto si tiene il suo iPhone 6 o 11, ma non si compra un nuovo sm Android.

        • davide nove

          Ma in alcuni casi può essere.. lasciando i fan boy il resto avendo un budget di 200 euro sono in pochi a fare un passaggio nel usato prendendo un iPhone di 3/4 anni fa o più.. vanno direttamente su un terminale nuovo Android..
          Mi riferivo sempre per l’utente che ha bisogno di sostituire il terminale.. certamente chi ha un iPhone X/XS lasciando stare 11 che e ancora recente che vanno ancora bene farà la fatica a cambiarlo soprattutto se dispone di un budget ristretto..