App

Snapchat non è morto: arriva la nuova app Story Studio e una valanga di novità

Snapchat non è morto: arriva la nuova app Story Studio e una valanga di novità
Giuseppe Tripodi
Giuseppe Tripodi

Era da un po' che non si sentiva parlare di Snapchat, ma l'azienda non era ferma con le mani in mano: in occasione dello Snap Partner Summit 2021, infatti, Snapchat annuncia una valanga di novità, che porteranno tante nuove funzionalità per sviluppatori e creator, nonché nuove forme di monetizzazione.

Qualche numero...

Prima di iniziare, vale la pena annunciare qualche numero che dia l'idea di come sta andando Snapchat: sapevamo che la società è cresciuta nel 2021 e ha raggiunto i 500 milioni di utenti attivi mensilmente.

Attualmente circa il 40% della community si trova fuori da Nord America e USA, con un'importante crescita in India.

Partnership con Re:wild e National Park Service

Uno dei primi annunci dello Snap Partner Summit ha riguardato due importanti partnership strette da Snapchat per preservare i boschi della California.

L'azienda, infatti, ha stretto una collaborazione con Re:wild, organizzazione fondata da Leonardo Di Caprio e scienziati impegnati nella tutela ambientale, con il National Park Service e con il Santa Monica Mountains Fund.

Snapchat finanzierà la piantumazione di 10.000 alberi e 100.00 piante; inoltre, si impegna ad educare gli Snapchatter agli effetti del cambiamento climatico e a diventare un'azienda carbon neutral.

In particolare, Snap punta a ridurre le emissioni di gas serra per raggiungere gli obiettivi dell'Accordo di Parigi e utilizzare il 100% di elettricità rinnovabile in tutte le sedi di Snap a livello mondiale.

Fotocamera inclusiva

La fotocamera è lo strumento principale di Snapchat e, grazie all'integrazione con Camera Kit, la fotocamera di Snapchat è implementata in tante app di terze parti ed è una delle più utilizzate al mondo.

L'azienda ha quindi voluto renderla più inclusiva, consultando direttori della fotografia per ottimizzare la resa di foto e video di persone con colori di pelle diverso dal bianco.

Spesso, infatti, gli algoritmi dietro le fotocamere sono perfezionati su persone di pelle chiara, il che porta a risultati inferiori quando si inquadrano persone di etnie diverse: Snapchat ha voluto affrontare questo problema e, ovviamente, la nuova fotocamera più inclusiva sarà integrata nel Camera Kit per tutti gli sviluppatori di terze parti.

Realtà aumentata

La realtà aumentata è uno dei punti chiave su cui Snapchat sta scommettendo da anni: allo Snap Partner Summit sono state annunciate nuove funzioni per creator e sviluppatori, che andiamo a riassumere di seguito.

Scan e camera shortcuts

La funzione Scan è quella che permette agli Snapchatter di cercare e utilizzare milioni di Lenti, che mettono in relazione ciò che viene inquadrato con le esperienze di realtà aumentata più rilevanti.

Adesso il pulsante Scan passa in primo piano (nella schermata principale della fotocamera) e introduce due nuove categorie:

  • Screenshop, che fornisce consigli per lo shopping eseguendo la scansione dell'abbigliamento di un amico;
  • Allrecipes, che consiglia ricette basate sugli ingredienti inquadrati (in arrivo a breve).

A questi si aggiungono anche i Camera Shortcuts, ossia un insieme di strumenti che suggeriscono le modalità, le lenti e le colonne sonore più indicate a quel che la fotocamera sta inquadrando.

Lens Studio

Lens Studio è un'app destkop gratuita che permette di sviluppare e condividere le proprie Lenti: attualmente, oltre 200.00 creator hanno dato vita a quasi 2 milioni di Lenti.

Oggi su Lens Studio arrivano nuovi strumenti, tra cui Connected Lenses, che permette di creare Lenti da usare insieme ai propri amici. La prima Connected Lens è sviluppata da Snap e LEGO e permette di costruire con i mattoncini in realtà aumentata insieme ad un amico.

Try-on in realtà aumentata e soluzioni per le aziende

Snapchat introduce anche nuove esperienze per provare capi d'abbigliamento e accessori in realtà aumentata, grazie alla collaborazione con partner nel mondo della moda (tra cui Farfetch, Prada ed Estée Lauder).

Grazie al nuovo Creator Marketplace, le aziende potranno entrare in contatto con creator verificati per promuovere il brand e favorire l'acquisto (sempre tramite Snapchat).

Per maggiori informazioni in merito è possibile visitare il sito ar.snap.com.

Nuove funzioni per sviluppatori

Tra le tante novità annunciate da Snap, ci sono alcune funzionalità che spiccheranno davvero con il supporto della community di sviluppatori: vediamole in dettaglio.

Map Layers

Su Snap Map, ossia la mappa di Snapchat che aiuta gli utenti a scoprire nuovi luoghi ed esperienze, arriva la nuova funzione Map Layers: come suggerisce il nome, si tratta di livelli aggiuntivi che arricchiscono la mappa di maggiori informazioni.

Ad esempio, il Layer creato da Infatuation, sito web che suggerisce ristoranti in giro per il mondo, fa apparire sulla mappa i ristoranti nelle vicinanze consigliati dal servizio e il Layer di Ticketmaster mostra i prossimi concerti e le partite che si svolgeranno nella zona.

Inoltre, arriva anche il Layer Memories, che mostra agli Snapchatter i loro ricordi localizzati sulla mappa.

Snap Kit

Snap Kit sarà integrato in nuove applicazioni, tra cui l'app di incontri Bumble, che permetterà di condividere gli sticker di Snap.

Giochi e Mini-giochi

La piattaforma Giochi e Mini-giochi è il posto dove gli sviluppatori posso lanciare i loro titoli, che vengono eseguiti istantaneamente (e senza necessità di installazione) all'interno di Snapchat.

Tra i nuovi giochi che arriveranno nel prossimo futuro ce ne sono 5 di Voodoo, già partner di Snap Games il cui primo titolo, Aquapark.io: Multiplayer Edition, ha raggiunto quasi 45 milioni di giocatori in tutto il mondo. Inoltre, arriverà anche un Mini-Gioco di Poshmark dove gli Snapchatter potranno partecipare a eventi di shopping in tempo reale con gli amici, scegliere i prodotti preferiti e fare il checkout, il tutto senza lasciare Snapchat.

Infine, presto Giochi e Mini-Giochi saranno accessibili semplicemente scorrendo verso il basso sulla fotocamera e gli Snapchatter potranno creare e organizzare una lista dei loro titoli preferiti.

Bitmoji su Unity

I Bitmoji, ossia gli avatar di Snap già utilizzati per i Giochi inclusi sulla piattaforma, arriveranno anche su altri giochi mobile, PC e console poiché verrano integrati in Unity.

Nuove funzioni per i Creatori

Ovviamente, tra le tante novità annunciate da Snapchat non mancano nuove, importanti funzionalità per i creatori di contenuti: in particolare, parliamo di Story Studio, della possibilità di monetizzare tramite il Gifting e della nuova interfaccia desktop di Spotlight.

Story Studio

Story Studio è la nuova applicazione iOS per il montaggio video: è realizzata da Snap (ed "ottimizzata" per Snapchat), ma è un'app indipendente e i video (verticali) montati con Story Studio possono essere condivisi ovunque. Il vantaggio per chi la utilizza su Snapchat è la possibilità di accedere a insight sui trend, per rimanere aggiornati sulle ultime novità.

Story Studio arriverà nel corso del 2021 e, salvo nuove comunicazioni, sarà disponibile solo su iOS. Tra le funzionalità di punta, Snap segnala:

  • Insight su hashtag, Suoni e Lenti di tendenza su Snapchat
  • Accesso all’ampio catalogo di tracce musicali e clip audio autorizzate di Snap da utilizzare nei progetti video
  • Modalità di editing di massima precisione e professionali
  • Effetti visuali che utilizzano l'esclusiva tecnologia di realtà aumentata di Snap tramite Lenti e transizioni cross-clip
  • Possibilità di salvare e modificare i progetti finché non sono pronti per essere condivisi
  • Possibilità di pubblicare direttamente un video su Spotlight o nelle Storie (tramite Creative Kit), scaricarlo nel rullino o aprirlo in altre app installate sul proprio dispositivo
  • Login diretto a Snapchat (tramite Login Kit)

Spotlight su desktop

Spotlight, la nuova funzione di Snapchat per scoprire nuovi contenuti, è finalmente in fase di roll-out a livello globale e sarà disponibile anche su desktop (via web), anche per chi non ha un account Snapchat all'indirizzo Snapchat.com/Spotlight.

Grazie alla possibilità di utilizzare Spotlight da web, creator e brand che utilizzano strumenti di editing da desktop come Final Cut Pro potranno facilmente caricare contenuti su Spotlight direttamente da Chrome o Safari, anche video in 4K HD.

Gifting

Tra le tante novità, Snap sta introduendo un nuovo metodo di monetizzazione per i creator, tramite una nuova funzionalità chiamata Gifting.

Come suggerisce il nome, un Gift è un regalo che i fan possono fare alle Snap Star, utilu anche per iniziare una conversazione con il proprio beniamino.

Gli utenti possono acquistare Snap Token sulla piattaforma, che poi possono essere convertiti in Gift: le Snap Star potranno poi guadagnare una percentuale sui Gift ricevuti attraverso le risposte alle storie. Il roll-out di Giftin inizierà entro il 2021 per tutte le Snap Star su Android e iOS.

Commenta