Galaxy Watch 4 sarà rivoluzionario: Wear OS e nuova One UI

Galaxy Watch 4 sarà rivoluzionario: Wear OS e nuova One UI
Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca

Nelle ultime ore è arrivata quella che sembra una vera svolta per gli indossabili di Samsung, e in particolare per i suoi smartwatch. SamMobile avrebbe infatti confermato che i prossimi smartwatch del produttore sudcoreano avranno Wear OS.

Praticamente da sempre Samsung ha utilizzato la piattaforma software Tizen per i suoi indossabili. Questa tradizione sta per essere archiviata con i prossimi dispositivi della gamma Galaxy Watch 4. Stando a quanto riferito da SamMobile, arriveranno 3 modelli diversi di Galaxy Watch 4, i quali probabilmente si differenzieranno per design e meno per specifiche tecniche.

La grande novità consiste nel fatto che tutti avranno Wear OS come base software.

Wear OS sui nuovi Galaxy Watch 4 sarà poi personalizzata con una nuovissima versione della One UI. Ci saranno probabilmente degli elementi in comune con la One UI 3.1 che vediamo sugli smartphone Samsung, con ovvie e attese ottimizzazioni per l'uso su dispositivi indossabili.

Inoltre, ci si aspetta una maggiore integrazione con la piattaforma SmartThings di Samsung, oltre che una funzionalità in grado di trasformare lo smartwatch in walkie-talkie.

In generale, vediamo una volontà di Samsung di unificare le versioni software sui suoi dispositivi.

Al momento non è noto quando arriveranno i nuovi Galaxy Watch 4 di Samsung. La loro presentazione ufficiale potrebbe avvenire proprio al fianco dei nuovi pieghevoli dell'azienda, Galaxy Z Fold 3 e Z Flip 3, previsti entro agosto 2021. Torneremo ad aggiornarvi appena ne sapremo di più.

Fonte: SamMobile

Commenta