Apple sempre più indipendente: il suo modem 5G per iPhone dal 2023

Vincenzo Ronca

Apple sta compiendo importanti passi verso un’ulteriore indipendenza commerciale da partner esterni, in questo caso da Qualcomm. Nelle ultime ore sono trapelate importanti rivelazioni sullo sviluppo di un modem 5G interno.

Il noto analista Apple Ming-Chi Kuo ha riferito che la casa di Cupertino sta sviluppando un suo modem 5G per iPhone, il quale dovrebbe evitare all’azienda di dipendere dalle forniture hardware di Qualcomm. Si tratterà di un chip 5G sviluppato su misura sui prossimi iPhone e dunque ci aspettiamo delle particolari ottimizzazioni rispetto a quello attuale.

LEGGI ANCHE: Xiaomi Mi 11 Ultra, la recensione

Secondo Kuo, la mossa arriva proprio per non dipendere da Qualcomm, la quale si ritroverà a evadere sempre più ordini per i dispositivi Android non solo di fascia alta. Al momento le tempistiche rimangono non confermate in maniera ufficiale, torneremo ad aggiornarvi quando ne sapremo di più.

Via: MacRumors