Addio Periscope: i server sono stati spenti per sempre

Vincenzo Ronca

Dopo averlo annunciato alla fine dello scorso anno, Periscope ha davvero chiuso i battenti. L’ex popolare app di video streaming ha appena spento i suoi server, uno spegnimento che durerà per sempre.

Come vi avevamo raccontato a dicembre 2020, il social di proprietà di Twitter ha deciso di chiudere definitivamente a causa del calo costante di utenti che si è verificato negli ultimi anni. Periscope ha vissuto il suo periodo d’oro, un periodo in cui i live video erano un trend consistente e che invece ora non fanno più tendenza nella forma in cui li proponeva Periscope.

LEGGI ANCHE: OnePlus Watch è ufficiale

Oggi, 31 marzo, è stato l’ultimo giorno di attività dei server Periscope, sebbene da inizio anno non era già possibile aprire un nuovo account. Rimarrà online il sito web di Periscope come archivio digitale, così come i suoi utenti potranno scaricare i contenuti caricati in passato attraverso Twitter. Il resto rimarrà solo un ricordo.

Via: The VergeFonte: Twitter