Xiaomi Mi Band 6 sta atterrando: qualche novità interessante, ma niente NFC in Europa (foto)

Xiaomi Mi Band 6 sta atterrando: qualche novità interessante, ma niente NFC in Europa (foto)
Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca

Torniamo a parlare della Xiaomi Mi Band 6, la nuova generazione di smartband che il produttore cinese lancerà tra qualche ora, durante l'evento del 29 marzo in cui conosceremo i nuovi modelli della serie Mi 11 e non solo.

Nelle ultime ore sono trapelati nuovi dettagli sulla Mi Band 6. Questi confermano gran parte di quello che abbiamo sentito dai rumor emersi nelle scorse settimane: la smartband offrirà la rilevazione della saturazione d'ossigeno nel sangue, oltre che quella della frequenza cardiaca, e il supporto ad Alexa, l'assistente intelligente di Amazon.

Inoltre, dovrebbe esserci anche il supporto alle risposte rapide alle notifiche WhatsApp e Telegram, anche se ancora non è chiara la connotazione di tale novità rispetto a quanto visto sulle generazioni precedenti.

Sembra esserci però una brutta notizia per gli utenti europei, anche se ormai possiamo dirci abituati: la Mi Band 6 di Xiaomi arriverà in Europa molto probabilmente senza modulo NFC, e dunque non sarà mai compatibile con i pagamenti digitali.

Dal punto di vista software ci saranno altre novità: troveremo un curioso Pomodoro Timer, e la possibilità di controllare i dispositivi smart connessi in casa. Rimane da capire se quest'ultima novità sarà riservata esclusivamente agli utenti residenti in Cina.

Al momento non è ancora chiaro quale sarà il prezzo di lancio, non ci aspettiamo comunque degli stravolgimenti rispetto a quanto visto per le generazioni precedenti di Mi Band. Domani lo scopriremo con certezza.

Commenta