I nuovi iPad Pro con porta Thunderbolt potrebbero arrivare a breve, invece gli OLED…

Enrico Gargiulo - Il 2021 potrebbe inoltre vedere il ritorno di iPad (un po' meno) mini

Nuove indiscrezioni di Bloomberg e dichiarazioni dell’analista Ming-Chi Kuo sembrano confermare che potremmo vedere i nuovi modelli di iPad Pro già nel prossimo mese di aprile, mentre iPad mini e i modelli di fascia bassa entreranno nel mercato solo più avanti nel corso di quest’anno. La notizia più importante che interessa i dispositivi prossimi al lancio riguarda l’adozione della porta Thunderbolt, che consentirebbe ai tablet di collegare eventuali display addizionali, dischi rigidi o altre periferiche: negli ultimi test, infatti, sarebbero stati impiegati gli stessi connettori Thunderbolt presenti sugli ultimi Mac con processore Silicon M1.

La porta non richiederebbe nuovi caricabatterie, mantenendo il formato USB-C, ma permetterebbe una maggiore velocità nella sincronizzazione dei dati. Anche quest’anno iPad Pro arriverà nella variante da 11 e da 12.9 pollici come nella Serie 8, ma vanterà performance superiori, un migliorato comparto fotografico e un display mini LED: la qualità raggiunta dallo sviluppo di questa tecnologia soddisfa finalmente gli alti requisiti di Apple, che ne sta producendo in vasta scala.

LEGGI ANCHE: Un video mostra iPad Pro con Catalina

I pannelli OLED verranno impiegati, probabilmente a partire da quest’anno su iPad Air e saranno destinati entro il 2022 a tutti i tablet Apple, eccezion fatta per i top di gamma. La Generazione 9 degli entry-level sarà basata sul design di iPad Air 3, ma sarà significativamente più sottile e leggera. Inoltre quest’anno dovremmo anche assistere al ritorno di iPad mini, con un display più grande rispetto ai 7,9 pollici dell’ultimo modello, si parla infatti di un 8,4 pollici, con bordi più sottili, tasto home con Touch ID e connettività Lightning.

 

Via: 9to5Mac, AppleInsider