Biden rincara la dose su Huawei: nuove restrizioni

Biden rincara la dose su Huawei: nuove restrizioni
Giuseppe Tripodi
Giuseppe Tripodi

Con l'elezione di Biden c'era chi sperava in un possibile cambio di rotta rispetto le restrizioni nei confronti di Huawei, ma il nuovo presidente sembra aver intenzione di mantenere la linea dura nei confronti della società cinese.

Non solo non si parla di inversioni di rotta, ma pare che Biden voglia anche rafforzare le restrizioni: secondo quanto riportato da Reuters, infatti, l'amministrazione Biden avrebbe modificato le licenze per le società americane, imponendo nuove limitazioni per quel che riguarda la fornitura di prodotti che possono essere usati con/su dispositivi 5G.

Una delle licenze visionate da Reuters, entrata in vigore lo scorso 9 marzo, si riferisce infatti a prodotti utilizzati "with or in any 5G devices", una definizione piuttosto ampia che impedisce anche l'esportazione di componenti che potrebbero essere utilizzati su un dispositivo dotato di connettività 5G (anche nel caso in cui non avessero nulla a che fare con il 5G in sé).

Commenta