Qualcomm presenta Snapdragon Sound: una rivoluzione per l'audio mobile

La nuova tecnologia garantisce audio ad alta fedeltà, ANC e bassa latenza; i primi partner commerciali saranno Xiaomi e Audio-Technica
Qualcomm presenta Snapdragon Sound: una rivoluzione per l'audio mobile
Giuseppe Tripodi
Giuseppe Tripodi

Qualcomm ha annunciato Snapdragon Sound: si tratta di una nuova tecnologia per l'audio da mobile, che punta ad offrire la miglior qualità sonora con la minore latenza possibile.

Questo nuovo marchio riguarderà sia smartphone che cuffie e auricolari, che potranno essere certificati Snapdragon Sound se rispetteranno tutti i requisiti previsti. Oltre ad alcuni requisiti hardware, le specifiche di Snapdragon Sound prevedono il supporto ad alcune tra le migliori tecnologie audio che abbiamo conosciuto negli ultimi anni.

In dettaglio, le tecnologie coinvolte sono:

  • TrueWireless Mirroring
  • Active Noise Cancellation (ANC)
  • aptX Adaptive
  • aptX Voice Audio
  • HDR & 3D Audio Record

Ovviamente, affinché tutte le suddette tecnologie funzionino, entrambi i dispositivi (sia smartphone che cuffie/auricolari) dovranno essere certificati Snapdragon Sound.

Grazie a queste tecnologie, sarà possibile riprodurre audio ad alta risoluzione (24 bit, 96kHz), ma anche mantenere latenze bassissime (fino a 89 millisecondi) e garantire chiamate con audio cristallino.

Il tutto, ovviamente, beneficiando anche del sistema di cancellazione attiva del rumore di Qualcomm.

E anche chi non utilizza cuffie e vuole riprodurre musica direttamente dagli speaker dello smartphone noterà dei benefici, grazie all'integrazione del DAC Qualcomm Aqstic, progettato per supportare formati fino a 384kHz/32 bit .

Da un punto di vista hardware, gli smartphone certificati Snapdragon Sound dovranno integrare:

  • Snapdragon 888;
  • FastConnect 6900, chip che integra (tra le altre cose) Bluetooth 5.2;
  • Qualcomm Aqstic (WCD938X), famiglia di codec hardware che integra DAC con supporto al Direct-Stream Digital (DSD) per la riproduzione di audio ad alta fedeltà (384kHz/32 bit) con bassissima distorsione;
  • Qualcomm Aqstic Smart Speaker Amp (WSA883X), amplificatore 4W di ultima generazione.

Per quel che riguarda auricolari e cuffie, invece, dovranno integrare un SoC audio come Qualcomm QCC515x, Qualcomm QCC514x o Qualcomm QCC3056.

I primi partner commerciali di Qualcomm per Snapdragon Sound saranno Xiaomi e Audio-Technica, che produrranno rispettivamente i primi smartphone e le prime cuffie (o auricolari) certificati Snapdragon Sound. Vale la pena specificare che, in futuro, la certificazione Snapdragon potrà essere rilasciata anche a PC, smartwatch e smart glass.

Infine, per far testare al meglio i futuri prodotti Snapdragon Sound, Qualcomm ha stretto una partnership anche con Amazon, che ha realizzato una playlist per Amazon Music HD con cui testare la qualità audio offerta.

La playlist Snapdragon Sound include la nuovissima canzone Amazon Original del produttore/musicista St. Panther, "Real Love Takes Time", brani Amazon Original di Allie X e You Me At Six, registrazioni recentemente rimasterizzate di The Clash, nuovi brani di Celeste e altro ancora.

Non ci sono ancora molti altri dettagli in merito a quando arriveranno i primi dispositivi dotati di tecnologia Snapdragon Sound, ma al momento giusto sarà facile notarli: smartphone, cuffie e auricolari certificati saranno contraddistinti dall'apposito badge che potete vedere qui sotto.

Commenta