App

Le app più redditizie di febbraio 2021

Le app più redditizie di febbraio 2021
Enrico Gargiulo
Enrico Gargiulo

A seguito di una statistica effettuata comparando i dati di Google Play Store e App Store, il sistema di archiviazione ed elaborazione di SensorTower ha stilato una classifica delle applicazioni più redditizie, videogiochi esclusi, tra i giorni 1 e 28 febbraio dell'anno corrente.

Regina indiscussa di incassi è stata TikTok, con oltre 110 milioni di dollari, quasi raddoppiando gli introiti di febbraio 2020, con il 79% dei profitti arrivano da Douyin in Cina, l'8% dagli Stati Uniti e il 3% dalla Turchia.

Al secondo posto YouTube, con oltre 82 milioni di dollari, in crescita del 23% rispetto allo scorso anno, con il 51% dei profitti provenienti solo dagli Stati Uniti e il 12% dal Giappone.

A seguire nella classifica delle app più redditizie abbiamo Tinder, seguita da Piccoma e Tencent Video. Ripetiamo che questa lista non tiene conto dei videogame, né tantomeno di tutte gli Store alternativi di Android, ed è stata elaborata da Sensor Tower, non da Apple e Google, pertanto potrebbe non essere precisa al 100%.

Commenta