eSIM Iliad: su Clubhouse arriva la promessa di Benedetto Levi

Nicola Ligas

Durante un intervento sul social del momento (sì, parliamo di Clubhouse), Benedetto Levi, Amministratore Delegato di Iliad Italia, ha confermato che il supporto alle eSIM è davvero in arrivo.

L’azienda preferisce concentrarsi su poche cose alla volta ma fatte bene, e siccome finora non c’è stata una grande richiesta di eSIM da parte dei suoi clienti, la priorità è stata data ad altri servizi, ma nei prossimi mesi (ancora non si sa quando, di preciso), arriveranno anche le eSIM Iliad, e saranno ovviamente compatibili con Apple Watch, che ad oggi, per bocca dello stesso Levi, è probabilmente il principale motivo che spinge la gente ad usare le eSIM.

LEGGI ANCHE: L’ultima offerta Iliad è da leccarsi i baffi

Niente data quindi, ma avendo parlato di “mesi”, speriamo di poterne desumere che si intenda entro l’anno in corso, e non più in là. In ogni caso ogni promessa è debito, e finora Iliad non ne ha mai fatte a vuoto, quindi non abbiamo alcuna ragione di dubitarne. Appuntamento a “tra qualche mese” per il lancio delle eSIM Iliad, ma nel frattempo vi ricordiamo della nuova golosissima offerta dell’operatore.

  • Ciaoiphone4

    Ricordando che la sim per Apple Watch è una cosa diversa da una semplice esim per smartphone, perchè su espressa richiesta di apple deve duplicare il numero di iPhone, instradando le chiamate su Apple Watch quando iPhone non è nelle vicinanze e permettere di usare l’Apple Watch come se fosse un iPhone, con il piano dati dell’iPhone. Altri smartwatch usano la esim, ma intesa come seconda sim, con un nuovo numero di telefono, e offerte staccate da quelle dello smartphone.

  • chiwa87

    Speriamo sia vero, è davvero assurdo che Vodafone abbia l’esclusiva sulle versione cellular di Apple Watch

  • Tommaso Bosco

    Siamo ancora in attesa di poter cambiare tariffa rimanendo Iliad e senza triangolazioni sinceramente
    Per il resto concordo sono stati piuttosto corretti

    • Sono passati quasi tre anni dal lancio commerciale di Iliad, ed il cambio offerta per i clienti non è mai stato disponibile (e si parla di una funzione basilare che sarebbe dovuta essere possibile sin dal lancio).

      Secondo me è una chiara scelta di marketing il non voler concere ai clienti la modifica del piano tariffario.

      • Tommaso Bosco

        Era in risposta all’affermazione: “Iliad non fa mai promesse a vuoto”.
        Ni.
        Era stato promesso e siamo ancora in attesa. Per il resto mi sto trovando ottimamente.
        Poi è chiaro che probabilmente per loro non è conveniente.