La potenza dei nuovi iPad Pro 2021 sarà paragonabile a quella dei Mac con chip M1

La potenza dei nuovi iPad Pro 2021 sarà paragonabile a quella dei Mac con chip M1
Filippo Morgante
Filippo Morgante

Secondo i più recenti rapporti emersi sul web, il nuovo modello 2021 dell'iPad Pro dovrebbe essere presentato proprio nel corso di questo mese, e potrà contare su tutta la potenza del nuovo chip proprietario A14X Bionic.

Questo nuovo chip, che sarà basato sull'A14 in dotazione alla famiglia iPhone 12, grazie al processo produttivo a 5nm garantirà un enorme miglioramento delle prestazioni rispetto all'attuale A12Z Bionic presente su iPad Pro.

I punteggi benchmark trapelati nel novembre 2020 sembrano confermarlo.

Secondo quanto sostenuto da Bloomberg, il nuovo A14X Bionic sarà addirittura paragonabile al SoC M1 presentato con l'ultima generazione di MacBook. Le indiscrezioni sembrano confermare lo stesso design dell'attuale iPad Pro, ma lo spessore del dispositivo potrebbe essere aumentato per far spazio a un display mini-LED che garantirebbe una maggiore luminosità e un miglior contrasto.

Il tablet di Apple sarà probabilmente 5G-ready, e supporterà sia le reti Sub-6GHz che mmWave. Ci si aspetta infine un miglioramento del comparto fotografico.

Commenta