Anche su iOS 14.3 si può effettuare il jailbreak: rilasciato il tool unc0ver 6.0.0

Vito Laminafra

Buone notizie per gli amanti del jaibreak di iPhone: anche la versione di iOS 14.3, così come tutte quelle precedenti, è ora compatibile con il tool unc0ver, che si è recentemente aggiornato alla versione 6.0.0.

LEGGI ANCHE: TIMvision arriva su Nest Hub

L’hacker Pwn2Ownd, già famoso nel mondo del “modding” legato ai dispositivi Apple, ha annunciato la nuova versione sul suo account Twitter. Adesso è quindi possibile effettuare il jailbreak di iPhone con sistema operativo iOS 11 e superiori, fino appunto alla versione 14.3 sopra citata. Precedentemente, unc0ver era utilizzabile fino alla versione 13.5 e successivamente fino alla versione 13.5.5 beta 1 con l’aggiornamento 5.2.o rilasciato a giugno dello scorso anno.

Il tool è dichiarato stabile e sicuro e risulta compatibile con Windows, macOS e Linux. Maggiori informazioni riguardo il jailbreak e l’installazione di Cydia sono elencate sul sito web ufficiale di unc0ver, accessibile da qui.

Via: AppleInsider