Nuove rimodulazioni Vodafone: aumenti di 1,99€ al mese per alcune offerte

Vincenzo Ronca

Ancora brutte notizie per i clienti Vodafone perché l’operatore rosso sembra aver avviato una nuova tornata di rimodulazioni tariffarie. Si parla, come spesso accade, di aumenti delle tariffe mensili di alcune offerte mobili, in seguito a modifiche unilaterali del contratto.

Vodafone avrebbe infatti avviato una nuova tornata di comunicazioni ad alcuni suoi clienti per informarli delle prossime rimodulazioni. Tali rimodulazioni prevedono un incremento della tariffa mensile pari a 1,99€. Per coloro che si avvalgono del pagamento annuale, l’aumento consiste in 23,88€. Inoltre, è previsto un aumento di 0,61€ delle spese di spedizione per coloro che si avvalgono della fattura cartacea.

LEGGI ANCHE: le migliori offerte telefoniche | febbraio 2021

Al momento non è chiaro quali tipologie di offerte siamo coinvolte nelle nuove rimodulazioni. Queste avranno effetto dal rinnovo successivo al prossimo 23 marzo. Fateci sapere se avete ricevuto anche voi l’infelice comunicazione. Vi ricordiamo che nel caso di rimodulazioni per effetto di modifiche unilaterali del contratto, i clienti possono recedere senza alcun costo dall’operatore fino al giorno antecedente dell’entrata in vigore della rimodulazione stessa.

Via: Mondomobileweb
  • vicioman

    Passata l’indignazione popolare (scatenata da Iliad più di due anni fa ormai) che ha spinto gli operatori storici a correre ai ripari, ora si torna all’attacco perché tanto la gente si è assuefatta e ricominciare ad alzare i prezzi per riprendere i mancati guadagni era ovvio.

    • Steppenwolf

      Chi, dopo due anni, ancora sta con i rimodulatori è complice.

      • vicioman

        E ti parlo da utente Vodafone! Non appena mi rimodulano me ne vado. Per esigenze di copertura devo puntare su Tim o operatori che ai appoggiano a Tim… Gli altri non sono molto affidabili nella mia zona. Tra l’altro se provieni da Vodafone non ci sono particolari offerte da parte degli altri operatori. Alla faccia del cartello!

  • Simone Dalmonte

    La coerenza. Una certezza.