Aftershokz annuncia le nuove OpenComm, gli auricolari a conduzione ossea adatti per lo smart working (foto)

Federica Papagni -

Aftershokz, azienda nota per i suoi innovativi auricolari con tecnologia brevettata a conduzione ossea, sta lavorando al lancio di un nuovo modello OpenComm, progettato per la quotidianità e il lavoro.

La caratteristica fondamentale di questi auricolari è proprio la conduzione ossea capace di trasmettere il suono per mezzo degli zigomi, lasciando così la libertà all’orecchio di poter captare i suoni provenienti dal mondo circostante. A ciò bisogna unire anche un microfono Boom ad archetto regolabile dotato di tecnologia Noise Cancelling, perfetto per chi è solito lavorare e dialogare in ambienti rumorosi.

LEGGI ANCHE: Cosa accadrà a chi non accetta i nuovi termini di WhatsApp

OpenComm è dotato di un pulsante multifunzione, che consente ad esempio di attivare l’assistente vocale, rispondere alle chiamate e di fare molto altro. Inoltre, è certificato IP55 per la resistenza a polvere, umidità e sudore e vanta un’autonomia fino a sedici ore consecutive in chiamata con una singola carica e la possibilità di ricarica rapida in cinque minuti.

Uscita e prezzo

Il modello OpenComm di Aftershokz è distribuito in Italia da Athena ed è già disponibile nelle varianti colore Black e Light Grey al prezzo di 169,99€.

Immagini