Abbiamo corso il rischio di avere un cavo Lightning non reversibile e non lo sapevamo

Filippo Morgante

L’account Twitter @AppleDemoYT, noto per la condivisione di immagini riguardanti i prototipi Apple, nella giornata di ieri ha condiviso una vecchia foto raffigurante alcuni prototipi di cavi Lightning mai visti prima. Questo nuovo connettore è stato introdotto nel 2015 insieme all’iPhone 5, e si differenzia dal precedente a 30 pin per le dimensioni ridotte e per il fatto di poter essere inserito da entrambi i versi. Ecco, la presenza di questa ultima caratteristica di reversibilità probabilmente non era così scontata.

LEGGI ANCHE: Recensione Philips Momentum 278M1R: il 4K IPS per tutti

Questa ultima immagine emersa mostra infatti che Apple aveva stampato sui primi prototipi l’icona di suggerimento del corretto lato di utilizzo, similmente a quanto già avveniva con il vecchio connettore a 30 pin. A prima vista la presenza dell’icona sembra abbastanza strana, considerando che gli otto pin sembrano essere presenti su entrambi i lati del cavo. È probabile che a quel punto dello sviluppo i cavi non fossero ancora reversibili ma avessero tutti i componenti hardware necessari per diventarlo in futuro.

Via: 9to5mac