Tutti i wearable di Huawei e Honor che supportano la misurazione del SpO2, perché è importante

Tutti i wearable di Huawei e Honor che supportano la misurazione del SpO2, perché è importante
Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca

Negli ultimi mesi nel panorama dei dispositivi indossabili abbiamo visto arrivare una nuova tipologia di monitoraggio, quello della saturazione di ossigeno nel sangue. Tra i wearable che la offrono troviamo anche quelli di Huawei e Honor.

Tale parametro risulta essere molto importante per una valutazione grossolana dello stato di salute dal punto di vista respiratorio. Una percentuale di saturazione d'ossigeno nel sangue superiore al 95% caratterizza uno stato di normalità.

Quando tale parametro scende al di sotto del 95%, ovvero quando si aggira attorno al 92%, allora è il caso di fare ulteriori controlli.

È bene sapere che il livello di saturazione di ossigeno nel sangue può variare anche in base allo stato di attività dell'utente, pertanto va interpretato da un occhio esperto. Però sicuramente i wearable possono fornire una stima qualitativa di questo parametro. Tra quelli di Huawei e Honor che attualmente supportano tale misurazione troviamo:

  • Huawei Watch Fit, Watch GT 2 Pro, Watch GT 2e e Watch GT 2.
  • Huawei Band 4 e Band 4 Pro.
  • Honor Watch ES, MagicWatch 2 e Watch GS Pro.
  • Honor Band 5.
Fonte: Gizchina.it

Commenta