Il prossimo processore A15 di Apple passa da Geekbench e spunta qualche dettaglio in più

Il prossimo processore A15 di Apple passa da Geekbench e spunta qualche dettaglio in più
Vito Laminafra
Vito Laminafra

Nonostante manchino ancora molti mesi alla presentazione ufficiale dei prossimi iPhone, che con tutta probabilità avverrà a settembre, rumor e leak diventano sempre più insistenti e, dopo aver parlato della possibilità di vedere il ritorno di TouchID su smartphone Apple, è il momento di discutere della CPU.

Il prossimo processore di iPhone, A15, sarà costruito con processo produttivo a 5nm dall'azienda TSMC. Questo dovrebbe portare un miglioramento dell'efficienza energetica rispetto ad A14, con un risparmio di energia del 15%.

Al momento, in Cina sono apparsi degli screenshot di Geekbench che mostrano i punteggi effettuati dalla CPU in tre esecuzioni: 1724 in single core e 4320 in multi core per la prima, poi 1652 - 4032 e infine 1599 - 3984.

Secondo il leaker FrontTron, questo brusco abbassamento dei punti è dovuto a problemi di throttling dell'unità prototipale in esame e Apple sta già lavorando a questo problema. La prima esecuzione mostra comunque un aumento di prestazioni del 7% in multi core rispetto ad A14, che ha un punteggio di 1606 - 4305.

Ovviamente manca ancora tantissimo tempo al rilascio dei nuovi iPhone, per cui i dati trapelati devono comunque essere presi per quello che sono.

Nelle prossime settimane avremo sicuramente sempre più leak riguardanti i prossimi dispositivi di Apple.

Via: Gizchina

Commenta