Il nuovo modem 5G di Qualcomm riesce a raggiungere velocità di 10 gigabit

Il nuovo modem 5G di Qualcomm riesce a raggiungere velocità di 10 gigabit
Vito Laminafra
Vito Laminafra

Qualcomm ha da poco presentato un modem che riesce a eguagliare velocità che prima erano riservate solo a reti Ethernet. Il nuovo chip 5G dell'azienda, Snapdragon X65, riesce infatti a raggiungere i 10 gigabit di velocità: superati anche i 7,5 Gbps della precedente generazione.

Nonostante le reti 5G attuali non riescano a raggiungere i 10 Gbps neppure lontanamente, si tratta comunque di un grande passo avanti per quanto riguarda l'hardware legato alla connettività.

LEGGI ANCHE: L’App Store ha un grosso problema con le app scam

Oltre all'impressionante velocità, X65 sfrutta funzioni di intelligenza artificiale per offrire una migliore esperienza utente: il chip infatti riuscirà a capire come teniamo il dispositivo e ottimizzerà di conseguenza l'antenna. Ci saranno poi diverse funzioni focalizzate sul risparmio energetico e una modalità "Smart Transmit" per consentire un migliore scambio di file e dati.

Difficilmente però vedremo un chip del genere in smartphone Android: i produttori infatti preferiscono utilizzare SoC, con modem integrati, per consentire una migliore ottimizzazione dello spazio interno del dispositivo. Qualcomm ha già inviato alcuni prototipi del chip a diversi produttori, ma la commercializzazione vera e propria dovrebbe avvenire a 2021 inoltrato.

Via: Engadget

Commenta