TikTok vuole sfidare Facebook nel settore e-commerce, ma per ora solo in USA

TikTok vuole sfidare Facebook nel settore e-commerce, ma per ora solo in USA
Vito Laminafra
Vito Laminafra

TikTok è pronta a rispondere al servizio Shops, lanciato da Facebook qualche mese fa solo negli Stati Uniti. Secondo il Financial Times, il social cinese è pronto ad espanderci nel settore dello shopping online.

TikTok ha spiegato agli inserzionisti quelle che saranno le funzioni che verranno introdotte nel social proprio in quest'ambito. Si parla innanzitutto di marketing d'affiliazione "rinnovato", per consentire ai creator presenti sulla piattaforma di sponsorizzare vari prodotti.

Gli utenti sarebbero poi in grado di vedere una serie di "cataloghi virtuali" dei diversi brand, per effettuare velocemente un acquisto.

Grande importanza avranno anche le vendite durante le live streaming: gli utenti potranno acquistare velocemente mentre seguono una diretta sul social e ovviamente anche i brand avranno nuovi strumenti per controllare l'andamento delle loro inserzioni pubblicitarie. TikTok collaborerà con un colosso del settore e-commerce, ovvero Shopify, e quindi sfiderà apertamente Facebook, al momento tra i più importanti operatori per quanto riguarda le vendite online negli Stati Uniti.

Tutte queste funzioni saranno in qualche modo pensate e ottimizzate per essere il più possibile integrate con il sistema dei contenuti video presenti sul social di ByteDance e saranno, almeno in un primo momento, disponibili solo negli Stati Uniti, mercato in cui TikTok cerca di ritagliarsi una grossa fetta di utenti.

Via: CorCom
Fonte: Financial Times

Commenta