iPhone e sensore di impronte digitali sotto al display: l’anno prossimo è quello buono?

Vito Laminafra

Come ogni anno, i prossimi iPhone sono tra gli smartphone più chiacchierati e non si sprecano rumor e leak riguardanti questi dispositivi. Nonostante siano passati solo pochi mesi dal lancio della serie 12, ci sono già indiscrezioni su quello che dovrebbe essere iPhone 12S.

Secondo alcuni leaker, Apple non introdurrà tantissime novità tali da costringere l’azienda a cambiare totalmente nome, e quindi si potrebbe continuare con la classica numerazione con la lettera “S”, che abbiamo imparato a conoscere sin dai primi iPhone. Tra i cambiamenti più importanti, troviamo senza dubbio l’ormai iconico notch, che con tutta probabilità diventerà più piccolo e quindi meno invasivo.

LEGGI ANCHE: Recensione iPhone 12 Pro Max

Per quanto riguarda invece solo il modello 12S Pro, si pensa che si potrà finalmente rivedere il tanto amato TouchID, ma in una nuova veste. Infatti Apple potrebbe scegliere di posizionare il lettore d’impronte digitali sotto al display, mantenendo comunque l’apprezzato sblocco con il volto e dando quindi la possibilità agli utenti di optare per il metodo di sblocco preferito. Nessuna novità si prospetta invece in ambito batteria, dato che difficilmente l’azienda di Cupertino apporterà modifiche alla già ottima autonomia di iPhone, che continuerà a supportare la ricarica tramite MagSafe.

Ci teniamo comunque a precisare che si tratta semplicemente di rumor e non è detto che Apple aggiunga queste funzionalità sui prossimi iPhone. Non ci resta che attendere ulteriori dettagli, che sicuramente non tarderanno ad arrivare.

Via: LetsGoDigital