Bomba Telegram: ecco il tool per importare le chat di WhatsApp! (aggiornato: ufficiale)

Nicola Ligas - Rilasciata per errore su iOS, questa nuova funzione permette in pochi clic di importare qualsiasi chat di WhatsApp e non solo. L'annuncio ufficiale è atteso a breve, anche per Android.

Mentre le polemiche legate all’arrivo delle nuove policy di WhatsApp, che prevedono di condividere i dati raccolti dall’app con Facebook, non accennano ancora a placarsi, Telegram sgancia una bomba non di poco conto, anche se probabilmente solo per errore. In Telegram 7.4 per iOS è infatti stata aggiunta la possibilità di importare chat da altre app di messaggistica, tra le quali figura anche WhatsApp.

Come mai abbiamo detto “per errore”? Perché poco dopo il rilascio di questa versione ne è stata pubblicata una successiva sull’App Store, dalla quale la funzione per importare i messaggi è stata rimossa. Sia 9to5Google che WABetaInfo hanno però catturato immagini del nuovo tool di Telegram, che pertanto siamo già in grado di mostrarvi.

Secondo le note di rilascio originali, gli utenti saranno in grado di importare contenuti da WhatsApp, Line, KakaoTalk, ed altre applicazioni non specificate. Nel caso di WhatsApp in particolare, il funzionamento è molto semplice. Basta aprire una chat su WhatsApp e dal menu delle opzioni selezionare “esporta chat” (potete sia includere che escludere gli eventuali contenuti multimediali presenti); al termine si aprirà il menu di condivisione di iOS, dal quale dovrete solo selezionare Telegram.

A questo punto Telegram vi chiederà dove importare quel contenuto: in una chat esistente, in una nuova o in un gruppo, ed a quel punto i messaggi saranno sincronizzati sia per voi che per l’altra persona presente nella chat, con una opportuna etichetta a distinguere i messaggi importati dagli altri.

Se cercavate un motivo in più per passare a Telegram senza perdere nessuna delle vostre preziose conversazioni su WhatsApp, l’avete appena trovato. Ed il bello è che tutto ciò dovrebbe essere multi-piattaforma: da WhatsApp per Android dovrebbe ad esempio essere possibile importare i messaggi su Telegram per iOS, o viceversa; una volta a regime, non mancheremo di provare.

Telegram del resto non ha ancora annunciato questa funzione con il canonico post sul proprio blog, e data l’importanza di un tool del genere in questo momento di “fuga da WhatsApp”, crediamo che lo farà prima possibile. Se nel frattempo qualcuno di voi l’avesse già provata, lo invitiamo a condividere la sua opinione nello spazio dei commenti qui sotto.

Aggiornamento28/01/2021

Ci segnalano che la funzione è presente anche in Telegram beta per Android, segno di un lancio ufficiale davvero imminente.

Ringraziamo Frandj99 per la segnalazione.

Aggiornamento28/01/2021

Sono bastate poche ore, e come previsto Telegram ha confermato questo importante update tramite un post sul proprio blog ufficiale.

Per spostare una chat da WhatsApp su iOS, apri la pagina Info contatto o Info gruppo su WhatsApp, tocca Esporta chat, poi scegli Telegram nel menu Condividi.

Su Android, apri una chat di WhatsApp, tocca ⋮ > Altro > Esporta chat, quindi scegli Telegram nel menu Condividi

È così semplice!

E ci sono anche altre novità minori, che andiamo puntualmente a sintetizzare qui sotto:

  • Le chat segrete, i gruppi che hai creato e la cronologia delle chiamate possono ora essere eliminati per tutte le parti in qualsiasi momento. Basta tenere premuto sulla chat, gruppo o cronologia di chiamate, e poi schiacciare il cestino che comparirà in alto.
  • Chat vocali migliorate: è possibile vedere quali  gruppi hanno delle Chat Vocali attive nella pagina Cronologia chiamate, ed in una chat vocale è possibile regolare il volume dei singoli partecipanti.
  • Player audio migliorato: quando un brano è in riproduzione, toccando il nome dell’artista nel player vengono mostrati i suoi brani da tutte le tue chat. Tenendo premuti i pulsanti Successivo e Precedente potete avanzare velocemente o riavvolgere la traccia.
  • Sticker di benvenuto: quando un contatto che conoscete si unisce a Telegram, vi viene suggerito uno sticker di benvenuto nella sua stessa chat, pronto da inviare con un solo tocco.
  • Nuove animazioni per Android
  • Segnalazione canali falsi: è possibile segnalare canali o gruppi falsi aprendo la pagina del loro profilo, premendo sul menu in alto, e poi su Segnala > Account falso.
  • Miglioramenti all’accessibilità sia per gli utenti TalkBack che VoiceOver.

A seguire un breve video tutorial con alcuni consigli.

  • globdug

    rimane un problema, convincere i genitori delle chat dell’asilo, gli zii ultrasessantenni delle chat di famiglia e la gente che “scaricare un’app” equivale a scalare l’everest a piedi scalzi e in mutande… a scaricare telegram. non succederà mai. per quanto mi alletti l’idea di non avere più whatsapp nel telefono con il suo stupido backup da 15 gb, è infattibile.

    • Cippoz89

      tutto vero purtroppo

    • Clipper

      Sono uno zio ultrasessantenne, da sempre propositore di Telegram, che si è dovuto adeguare ad installare Whatsapp perchè i nipoti usano solo quello. 🙂

      • supermendi

        Alla fine è la base utenti a fare la differenza. L’isteria collettiva sulla privacy passerà presto e torneremo tutti buoni buoni su WhatsApp 🙂

        • leonida73

          io ho “eliminato” whatsapp molti anni fa (ma purtroppo ho un paio di contatti che sono solo su whatsapp quindi lo devo tenere) perchè è migliore di whatsapp. L’unica cosa che ha whatsapp in più è la base di utenti (perchè uscita prima), quelli appunto che credono che poi si tornerà a whatsapp

      • Ago

        Lo zio che vorrei!

  • Marco Di Dio

    La domanda è: quanto tempo ci metterà WhatsApp a disattivare l’opzione per esportare le chat?

    • Ci avevo pensato, ma considerando le polemiche che si è preso ultimamente, rischia di essere un boomerang ancora peggiore.

      • Andrea__93

        mi sa che sono obbligati per legge (GDPR) a fornire un metodo per esportare i dati

        • Penso che il GDPR contempli i dati dell’utente che l’azienda ha in possesso, non quelli processati e confinati all’interno dell’app (come i messaggi).

  • Tempo fa esportai una chat per salvarla da una cancellazione accidentale: siccome era una chat molto lunga, WhatsApp la troncò ad un certo punto, esportando solo i messaggi più recenti fino all’ultimon ed ignorando quelli più vecchi.

    Se hanno rimosso questo limite, penso che trasferirò tutto su Telegram in modo da avere le chat sincronizzate in cloud 😍

  • Che significa esattamente “da WhatsApp per Android dovrebbe ad esempio essere possibile importare i messaggi su Telegram per iOS”?

    • Tiwi

      che puoi importare le chat non solo tra le app ma anche tra telefoni diversi

      • Ma non ho capito come dovrebbe funzionare fra telefoni diversi. Se si tratta di esportare la chat da WA e condividerla in qualche modo verso un altro device si poteva fare anche prima, se invece si intende che importando la chat in Telegram per Android la si potrà vedere anche da Telegram per iOS (essendo Telegram cloud-based) mi sembra una cosa un po’ contorta. O è un’altra cosa ancora che continuo a non capire? 😅

        • Tiwi

          immagino sia la seconda cosa che hai detto, nel senso che una volta creato il file di esportazione da wa, lo condividi su telegram, che essendo cloud based dovrebbe rendere la chat disponibile su tutti i tuoi device

  • momentarybliss

    Ho provato su Android ad esportare un paio di chat individuali ma su Telegram me le ritrovo largamente incomplete, nel senso che partono da un certo punto in poi

    • Linux86

      con quale versione di telegram hai esportato su Android?

  • Linux86

    posso spostare la mia chat whatsapp da uno smartphone Android ad iPad?

  • Tiwi

    top

  • L0RE15

    Ancora con questi “errori”?! Siamo oltre l’ilare….

  • HabemusFerdo

    ma c’è un limite al numero di messaggi? ha fatto un backup solo fino a novembre

    • Francesco

      Infatti. Qualcuno ha scoperto l’arcano?

  • Pocce90

    Non capisco perché ma le chat iniziano solo da un certo momento in poi, non importa tutto

    • Pocce90
      • Francesco

        Non credo sia questo il motivo, il limite dei 10.00 messaggi riguarda le dimensioni massime della posta elettronica. Però mi piacerebbe sapere come esportare la chat per intero

        • Pocce90

          Il motivo è buttato li ovviamente, ma i limiti sono quelli. Se esporti file multimediali hai massimo 10’000 messaggi, se esporti senza file multimediali, hai massimo 40’000, il vero motivo lo sa solo Whatsapp, a noi importa poco visto che comunque quello è il limite