Alcuni dispositivi Apple sono arrivati al capolinea: ecco quali non riceveranno iOS 15

Filippo Morgante

Apple è sempre stata molto generosa per quanto riguarda i periodi di supporto garantiti ai propri dispositivi, portando spesso inaspettatamente degli aggiornamenti software anche su smartphone e tablet più “datati”. Purtroppo però la fine di questo periodo arriva sempre. Circolano delle indiscrezioni secondo le quali alcuni dispositivi non riceveranno il prossimo update a iOS 15.

LEGGI ANCHE: Recensione Apple iPhone 12: il nuovo standard

I cellulari interessati saranno iPhone 6s, iPhone 6s Plus e iPhone SE (prima edizione). Questo fa pensare che Apple abbia intenzione di abbandonare il supporto per gli iPhone con chip A9 e precedenti. I primi due iPhone citati sono stati lanciati sul mercato a settembre 2015, mentre l’iPhone SE è arrivato a marzo 2016. Questi dispositivi, molto popolari tra gli utenti, hanno quindi ricevuto oltre quattro anni di aggiornamenti software da Apple. Non male.

Queste informazioni, che dovrebbero provenire direttamente dall’intero dell’azienda di Cupertino, confermano quindi quanto vi avevamo già anticipato lo scorso anno. In aggiunta, sembra che anche alcuni tablet non saranno aggiornati alla prossima versione di iPadOS. Questi dovrebbero essere iPad mini 4, iPad Air 2 e iPad 5.

Via: 9to5mac