Gli utenti europei spendono più soldi in app mobile, e sono sempre alla ricerca dell’amore (foto)

Vincenzo Ronca

Il 2020 che si è appena concluso è stato un anno molto particolare anche per il settore della tecnologia e di conseguenza per quello dei dispositivi mobili. Dal lato software abbiamo assistito a una crescita degli introiti generati dalle app e dai giochi mobile.

Sensor Tower ha appena condiviso i numeri relativi ai trend fatti registrare nel 2020 dal settore delle app e giochi mobile, sia in termini di introiti generati che in termini di numero di download. In generale, gli utenti europei hanno speso di più, circa il 30%, nel 2020 rispetto all’anno precedente e hanno scaricato più app, quasi il 20%, rispetto al 2019.

L’Italia è risultata il quinto paese europeo per spese degli utenti in app mobile, dietro a Regno Unito, Germania, Francia e Russia.

Tra le app che hanno generato più introiti in assoluto a livello europeo troviamo Tinder, in cima alla classifica generale e a quella iOS, e scavalcata da Google One solo su piattaforma Android.

Tra le app più scaricate in Europa nel 2020 troviamo tante piattaforme social come TikTok, prima fra tutti, WhatsApp e Facebook Messenger e altri tool per rimanere connessi come Zoom e Microsoft Teams.

Tra i giochi più redditizi invece troviamo Coin Master, seguito da Brawl Stars e PUBG Mobile. Pokémon GO sembra non sentire il peso degli anni ed è risultato quinto nella classifica generale dei giochi che hanno incassato maggiormente nel 2020.

Infine, tra i giochi più popolari del 2020 in Europa troviamo la sorpresa Among Us, il gioco che ha fatto registrare una crescita dei download pari al 50% rispetto al 2019.

Fonte: Sensor Tower