La spesa per app e giochi degli europei aumenta durante le vacanze di Natale. Ecco i dati

La spesa per app e giochi degli europei aumenta durante le vacanze di Natale. Ecco i dati
Vito Laminafra
Vito Laminafra

Le vacanze di Natale sono uno dei periodi durante i qual gli utenti spendono più soldi su App Store e Google Play Store. Durante la giornata di Natale di quest'anno, sugli store di applicazioni in Europa sono stati spesi oltre 54,6 milioni di dollari, ovvero il 29% in più rispetto allo scorso anno, quando la spesa si aggirava sui 42,2 milioni di dollari.

Natale è stata quindi la seconda giornata che ha fatto generare più introiti per gli sviluppatori, dopo il Black Friday, che rimane quasi imbattibile per via dei numerosi sconti che vengono offerti. Rispetto al resto del mondo però, la crescita in Europa rispetto all'anno scorso è stata più lenta, contro una media globale del 34%.

Passando alle categorie di applicazioni preferite dagli utenti, immancabili al primo posto i giochi, che da soli hanno generato il 67% del totale, corrispondente a 36,6 milioni di dollari. Il videogame che ha generato più guadagni è stato Brawl Stars, con 1,8 milioni di dollari, seguito da Roblox e Coin Master. Per quanto riguarda invece le applicazioni non legate al gaming, la più popolare è stata Tinder, che ha generato 1 milione di dollari circa, seguita da Disney+ e YouTube.

Per quanto riguarda le nazioni europee che hanno speso di più, anticipiamo che l'Italia non è neanche nella top cinque: a guidare la classifica è la Germania, con 11 milioni di dollari circa e Regno Unito, con più di 10 milioni di dollari. Seguono poi Francia, Russia e Svizzera.

App Store si conferma il negozio di app più popolare, con il 60% dei guadagni degli sviluppatori derivanti dallo store di Apple, mentre si ferma solo a 22 milioni di dollari il Play Store, circa il 39%.

Fonte: Sensor Tower

Commenta