Mobile Awards 2020: i migliori smartphone dell’anno (video)

Emanuele Cisotti -

Un nuovo anno è passato (e non uno qualunque) e tantissimi dispositivi sono stati lanciati sul mercato. Anche quest’anno vi raccontiamo quali sono stati i migliori smartphone e wearable del 2020 secondo noi e anche secondo voi, che avete votato in tantissimi al nostro sondaggio (dove ricordiamo che era obbligatorio votare solo miglior brand e miglior smartphone e non necessariamente tutte le voci).

Vi lasciamo quindi con tutti i premi assegnati nelle varie categorie e anche con un breve video dove annunciamo e spieghiamo i nostri premi. Mai come quest’anno comunque ci siamo ritrovati anche nei vostri voti e nei vostri smartphone e wearable preferiti.

Video

Miglior smartphone compatto

Oggettivamente quest’anno non c’era storia e iPhone 12 Mini ha vinto con un enorme margine nei vostri voti, così come è stato scelto da noi come il migliore del 2020. Chissà se nel 2021 le aziende riusciranno a replicare quanto fanno da Apple in questo segmento.

Miglior “flagship killer”

Un anno molto particolare per gli smartphone “flagship killer”, ovvero quelli che vogliono offrire un’esperienza d’uso da top di gamma, con un hardware all’altezza ma un prezzo più contenuto. Quest’anno con l’avvento del processore Snapdragon 765G 5G abbiamo poi visto aprirsi una nuova categoria di prodotti di questo tipo. È l’unico ex aequo da parte nostra per questo 2020, dove vediamo anche il ritorno di OnePlus come premiato in questa categoria da loro creata.

Premio del team: OnePlus Nord / Samsung Galaxy S20 FE 5G

Premio dei lettori: Samsung Galaxy S20 FE 5G

Miglior smartphone fotocamera

Indubbiamente nel 2020 c’è stato un netto miglioramento da parte di tanti brand diversi nel campo della fotografia e quelli che potremmo definire premium sono ormai davvero tanti. Non c’è stato però forse uno smartphone che spiccasse in modo significativo sulla concorrenza e in quest’ottica abbiamo scelto uno degli smartphone più equilibrati. E così avete fatto anche voi.

Premio del team: Samsung Galaxy Note 20 Ultra

Premio dei lettori: Apple iPhone 12 Pro Max

Miglior novità / innovazione

Un anno in cui i pieghevoli si sono confermati (e voi infatti avete scelto forse il più iconico) noi abbiamo voluto premiare il coraggio di LG che con il suo Wing ha realizzato qualcosa di davvero diverso e che non fosse un semplice prototipo, ma uno smartphone fatto e finito, che può dimostrare che si può fare ancora qualcosa fuori dagli schermi.

Premio del team: LG Wing

Premio dei lettori: Samsung Galaxy Z Fold 2


Miglior pieghevole

Quest’anno abbiamo voluto aggiungere una nuova categoria riguardante gli smartphone pieghevoli che ormai meritano una loro fetta di mercato e che ha iniziano ad avere qualche concorrente sul mercato. Voi avete votato ancora Galaxy Z Fold 2. Noi abbiamo premiato invece Galaxy Z Flip per aver aperto in modo concreto un nuovo filone.

Premio del team: Samsung Galaxy Z Flip / Z Flip 5G

Premio dei lettori: Samsung Galaxy Z Fold 2

Miglior gaming phone

Nonostante quest’anno un po’ di concorrenza in più si sia affacciata sul mercato non c’è molta storia e anche nel 2020 ASUS vince questa categoria con il suo ASUS ROG Phone 3.

Premio del team: ASUS ROG Phone II

Premio dei lettori: ASUS ROG Phone II

Miglior design

Indubbiamente l’apprezzamento di un design può essere più o meno soggettivo, ma il lavoro dietro al design di un prodotto (che poi piaccia o no) è un fatto. Voi avete scelto di premiare in questa selezione iPhone 12 Pro Max, mentre noi abbiamo voluto premiare OPPO Reno4 Pro, uno smartphone la cui cura è visibile in ogni dettaglio e che ancora oggi è la nostra prima scelta se dovessimo comprare uno smartphone per il suo design.

Premio del team: OPPO Reno 4 Pro

Premio dei lettori: Apple iPhone 12 Pro Max

Migliori smartphone economico

Un anno prolifico per il mercato degli smartphone economici e in buona parte dominato da Xiaomi, non solo con il suo brand principale, ma anche con i suoi brand satellite POCO e Redmi. E la scelta è stata unanime, il migliore è stato POCO X3.

Premio del team: POCO X3 NFC

Premio dei lettori: POCO X3 NFC

Miglior interfaccia

Il 2020 non è stato un anno che definiremmo dei più brillanti dal punto di vista dello sviluppo software. Solo Apple ha osato un po’ di più con il suo iOS 14 e con l’introduzione di widget e libreria app, non certo però delle novità in senso assoluto. Per questo noi abbiamo voluto premiare la completezza e la robustezza di Android Stock, mentre voi invece avete scelto la One UI di Samsung.

Premio del team: Android Stock

Premio dei lettori: Samsung One UI

Miglior tablet

Il mondo dei tablet è dominato da Apple. L’avete confermato voi e lo confermiamo noi.

Premio del team: Apple iPad 10.2

Premio dei lettori: Apple iPad Pro 2020

Miglior smartwatch

Non sono probabilmente mai usciti così tanti smartwatch come nel 2020. Voi avete scelto di premiare anche nel 2020 Apple con la sua serie 6. Fra i prodotti Apple noi avremmo scelto il nuovo Watch SE, ma nel complesso abbiamo invece preferito premiare TicWatch con il suo Pro 3.

Premio del team: TicWatch Pro 3

Premio dei lettori: Apple Watch series 6

Miglior smartband

Anche per il 2020 pochi veri validi contendenti. Noi abbiamo premiato Fitbit per l’integrazione di GPS e NFC, voi avete dato il premio anche quest’anno all’ottima Mi Smart Band di Xiaomi.

Premio del team: Fitbit Charge 4

Premio dei lettori: Xiaomi Mi Smart Band 5


Migliori true wireless

Nuova categoria per il 2020, quando ormai le cuffie true wireless senza fili sono ormai nelle case e nelle tasche di tutti. Voi avete incredibilmente assegnato lo stesso identico numero di voti a Samsung Galaxy Buds Plus e Huawei FreeBuds Pro, mentre noi abbiamo scelto di premiare le Samsung Galaxy Buds Live per non aver seguito il flusso e aver creato un prodotto davvero diverso.

Premio del team: Samsung Galaxy Buds Live

Premio dei lettori: Samsung Galaxy Buds Plus / Huawei FreeBuds Pro

Miglior brand

Quale azienda ha fatto meglio nel complesso nel 2020? Voi avete scelto Samsung, noi abbiamo scelto di premiare Apple, che ha ampliato il suo listino con prodotti come iPhone SE 2020, iPhone 12 Mini, un nuovo smartwatch, delle nuove cuffie, dei nuovi auricolari e miglioramenti decisi in tutti i settori: design, fotocamere e software in primis.

Premio del team: Apple

Premio dei lettori: Samsung

Miglior smartphone

Non è perfetto (ma quale smartphone lo è?) ma è indubbiamente la massima espressione tecnologica nel mondo della telefonia mobile. Parliamo ovviamente di Samsung Galaxy Note 20 Ultra, che nel 2020 è stato scelto da noi e da voi come miglior smartphone dell’anno.

Premio del team: Samsung Galaxy Note 20 Ultra

Premio dei lettori: Samsung Galaxy Note 20 Ultra

  • Pablo Galattico

    Tutto molto discutibile….io intanto mi godo il mio MI10 8/256 preso un mesetto fa in promo sul Mi Store a 360 euro…più che un Best Buy un vero e proprio furto con scasso e guardo queste classifiche dall’alto in basso!

    • Alvar Mayor

      Ma è un gioco! Ovvio che è discutibile, sono gusti e pareri.

      • Pablo Galattico

        Anche senza episodio “fortunato”, il Mi 10 si trova online sotto i 500 euro già da qualche mese ed è il vero best buy del 2020 altroche OP Nord e altri top da 800 Euro e passa…

    • Cosa c’è di non discutibile? 🙂
      Di Xiaomi parleremo a breve con un altro video 😉

  • 🍄Acida Lisergica🍄

    Apple sopravvalutata come al solito…

    • Ale.sss

      Nah, sottovalutata. Ritengo abbastanza discutibile non aver premiato Apple Watch SE (che è davvero un Best Buy) e non aver inserito AirPods Pro negli auricolari tws, ovviamente senza iPhone o altri prodotti dell’ecosistema questi dispositivi sono un po’ inutili, ma finché non si prova… è inutile continuare a sparare idiozie su Apple. I prodotti di Cupertino sono semplici, senza fronzoli e senza quelle specifiche “mostruose” che tanto amano mettere in risalto i produttori Android, ma funzionano, funzionano alla perfezione.

      • Di Watch SE ho parlato nel video. Gli AirPods Pro sono usciti nel 2019.

      • Paul’S

        anche con android oggi si fa tutto bene lo stesso, con maggior libertà di scelta di accessori, come gestire file e ecosistemi
        la vera superiorità di apple invece resta sugli iPad, se utilizzati in alcuni ambiti come creazioni musicali (app per synth e collegamento a “macchinari” da studio di registrazione) e disegno con la penna, dove l’unica alternativa decente è tab S7 di samsung

  • Max Ignone

    io mi godo il MI 10….e fra poco il Mi 11 pro….con costi contenuti…addio Samsung senza snap….

  • Mari/o

    Per essere un flagship killer deve offrire caratteristiche top ad un prezzo contenuto, non caratteristiche medie ad un prezzo medio.

  • Tiwi

    beh, sono d’accordo

  • danybest82

    miglior design dai lettori: Iphone 12 = definizione di fanboy

  • HabemusFerdo

    dispiace tanto che huawei sembra ormai essere fuori dai giochi, Mate 40 è una bomba per fotocamera e design, speriamo che si riesca a riprendere

    e poi, ovviamente, dispiace che la concorrenza sia diminuita molto e la varietà è praticamente scomparsa, speriamo che il mercato migliori; e speriamo che i SoC mobile su android facciano un salto di qualità
    Apple sembra inarrivabile sui chip

    • Pablo Galattico

      Ma dove? Mi risulta che lo snap 865 sia un ottimo chip sia in termini prestazionali che in termini di consumi e gestione energetica e anche in termini di benchmark se la gioca con uno snap 888 che invece batte anche gli ultimissimi chip montati da Apple.

      • HabemusFerdo

        Sai anche tu che i benchmark lasciano il tempo che trovano, soprattutto su smartphone, finché i vari chipmaker continueranno a usare le architetture di ARM non si colmerà mai il gap. calcola che i vari cortex a55 vengono usati da 3 anni quando sono proprio i core ad alta efficienza che hanno bisogno di una svecchiata. con i chip M1 Apple ha dimostrato una superiorità assoluta nell’ambito dei chip che potrà essere scalfita, forse, solo da AMD, mentre sul mobile qualcomm non mi sembra all’altezza di rivaleggiare; l’unica che potrebbe farlo è samsung ma ha altri piani a quanto pare. per fortuna iphone ai miei occhi è incomprabile per vari motivi (porta lightning in primis, ios segue), altrimenti se dovessi guardare solamente al chip, ne vorrei uno assolutamente

        • Pablo Galattico

          1) Samsung con i suoi chip non è mai stata all’altezza dei chip Qualcomm soprattutto lato consumi e GPU e il trend si riconferma ogni anno; gli M1 sono riservati ai laptop qui si parla di smartphone; il rapporto tra prestazioni e consumi è il fattore fondamentale e primario in ambito smartphone e AMD in tale contesto non ha senso citarla visto che si occupa di PC e notebook. I bench hanno un loro peso per capire il potenziale di un chip ma in ogni caso sia lato bench che prova sul campo nell’uso quotidiano negli ultimi anni i SoC Qualcomm sono sempre risultati ottimi a detta di tutti.