Vodafone taglia il 3G e PosteMobile avvisa i suoi clienti

Filippo Morgante

Non è una novità che Vodafone stia lentamente dismettendo la sua rete 3G per destinare maggiori fondi e risorse verso il potenziamento della più prestante rete 4G. Questo processo, in programma ormai da tempo, vedrà come data chiave il 25 gennaio 2021, giorno in cui dovrebbe iniziare la dismissione che sarà completata entro la fine di febbraio dello stesso anno.

LEGGI ANCHE: Torna l’interessante Creami WOW Weekend di PosteMobile

La scelta, avrà ovviamente ripercussioni su tutti gli operatori mobili virtuali che si appoggiano alla rete Vodafone. Il comunicato di Vodafone è stato infatti seguito a ruota da un comunicato di PosteMobile, nel quale si informano i clienti che hanno attivato una SIM PosteMobile prima del 14 luglio 2014 che i dispositivi connessi attraverso tecnologia 3G e quindi non abilitati al 4G potrebbero non riuscire ad effettuare la navigazione Internet. Non ci saranno invece problemi nell’effettuare chiamate e inviare SMS. Per usufruire delle potenzialità della rete 4G per la navigazione in Internet, sarà comunque possibile utilizzare la SIM con un dispositivo abilitato al 4G.

Via: MVNO News
  • realist

    Era ora, ma c’è ancora gente con il cell non 4g?

    • Gabriele

      Molti smartphone anche di 5 anni fa erano solo 3g,ci sono persone anziane che tengono lo smartphone 10 anni o più.

    • ADM90

      Si. Quello di mia mamma

  • Omar Innocente

    Ok,ma ad oggi poste mobile si appoggia a windtre,basta sostituire la sim per passare da esp a full,e quindi da vodafone e w3,almeno credo

    • Gabriele

      Sicuramente nel corso del 2021 tutti i clienti postemobile useranno la rete Vodafone come annunciato.

      • Omar Innocente

        Noooooo,non ero aggiornato su sta cosa!io ho appena fatto poste mobile casa web proprio perché w3 prende da dio in 4G+ qua da me,mentre Vodafone non tanto,mio cognato è quasi sempre in 3G.Dovrebbe arrivarmi domani il modem, ***** meno male che non ci sono vincoli 😓
        Grazie mille di avermelo detto

        • Gabriele

          Io parlo delle sim mobili, non lo so se anche il pacchetto casa web passerà a Vodafone, molto probabilmente peró sarà anche per casa web.

          • Omar Innocente

            Si infatti,non c’e alcuna differenza, il pacchetto casa ha una normalissima sim mobile all’interno del router,cambia solo l’apn…peccato perché è l’unica offerta che con 20 euro al mese ti da gb illimitati su rete 4g++,mi dispiacerebbe proprio..

          • Jarrett Galli

            Che io sappia, casa web é sempre stato su rete vodafone infatti il telefono con la sim dentro è identico a quello di Vodafone

          • Omar Innocente

            La sim sul telefono è sotto vodafone,ma sul modem sta sotto w3…io personalmente non ho fatto l’offerta col telefono,ma solo modem

        • ADM90

          Fine febbraio 2021. Comunque dovrebbero potenziare la rete Vodafone con il passaggio da 3G a 4G. Alternative a poste italiane sono Iliad e Very Mobile (usano la rete Wind). Comunque se non sbaglio entro fine 2021 anche Wind eliminerà il 3G

          • Omar Innocente

            Si very mobile l’ho avuto per un mesetto,ottimo davvero…prima avevo iliad su rete proprietaria è mi trovavo bene anche con quella,ma il prezzo di very per il doppio di gb mi ha fatto gola…il problema è il cap…ora sono su fastweb che anch’esso usa w3…pero queste sono tutte offerte sul cel,io parlavo di offerte con gb illimitati, e non ci sono altri mvno oltre a poste ad offrirli,per quel prezzo poi…cmq facendo qualche test con l’iPhone di mio cognato,mettendo il modem al piano superiore non dovrebbero esserci problemi anche con vodafone (anche perché la bts è esattamente dove c’e anche quella w3,quindi non capisco come mai faccia fatica a prendere il 4G a parità di banda poi…forse la bts punta dalla parte opposta…)

          • Gabriele

            Ma fine febbraio 2021 la dismissione del 3g o il passaggio della rete postemobile da windtre a Vodafone?

          • ADM90

            Si. Dato che tolgono la rete 3G da tutte le antenne Vodafone. Quindi tutti gli operatori virtuali e non che usano la rete Vodafone non potranno garantire ai vari clienti la rete 3G